Una nota per la Capitolare 2017


In: Veneto : Verona : Concerti Verona : Verona

Descrizione
Il Salone Biblioteca Capitolare, ospiterà sabato 16 dicembre alle 18:00 il concerto del giovane violoncellista Luca Giovannini, vincitore del Primo Premio Assoluto al 20° Premio Internazionale di Musica Gaetano Zinetti di Sanguinetto. L’iniziativa intitolata “Una nota per la Capitolare” è organizzata a sostegno del progetto di crowdfunding “I Tesori nascosti della Biblioteca più antica al mondo: La Capitolare di Verona”. In programma Suite per Violoncello, scritta a metà degli anni ’20 dal compositore e violoncellista spagnolo Gaspar Cassadò e la Suite n. 6 in D maggiore di Johann Sebastian Bach. Alle 16.00 è prevista una presentazione della Biblioteca: la storia, i tesori e i codici famosi; alle 18.00 il concerto. Inoltre, per l’ occasione si potranno ammirare anche alcuni preziosi codici musicali.
Info e prenotazioni:+39 045 8538071 +39 349 6862598 progettispeciali@capitolareverona.it


Indirizzo: Piazza Duomo, 13

Periodo: la manifestazione si terrà il

Il testo è stato gentilmente fornito da: Fondazione Discanto

Sito Web: www.capitolareverona.it/una-nota-per-la-capitolare/


Una nota per la Capitolare si svolge nel mese di dicembre, visualizza le altre pagine di Concerti: Concerti a dicembre in tutta Italia, Concerti in Veneto oppure le sole pagine di Concerti a Verona.



Tutte le Manifestazioni in Veneto in corso:

  • dal al a Venezia (VE)
  • Cocoradicchio 2005 dal al a Treviso (TV)
  • Adria International Raceway nel mese di a Adria (RO)




Piazza IV Novembre, sabato 16 Settembre ospiterà la Rievocazione storica de "Il taglio di Porto Viro", per ricordare l'opera idraulica voluta dalla Repubblica di Venezia ed inaugurata il 16 settembre 1604 che ha dato origine al Delta Moderno. Al termine il tradizionale Palio della carriola tra i... [continua]

Sabato 18 novembre alle 21:00 vi aspetta una serata di musica, nella sala congressi della Banca dei Colli Euganei. I musicisti Luca Francioso e Giovanni Baglioni si alterneranno sul palco per raccontare storie con linguaggi chitarristici differenti, con l’unico e comune obiettivo di condividere... [continua]