Facimu rota 2017


In: Calabria : Vibo Valentia : Limbadi

Descrizione
Il periodo storico rievocato è quello della metà del secolo XI in cui Ruggero D'Altavilla dominò sul territorio e fece costruire un castello con dodici torri in cui trascorreva gran parte dell'anno.
Nelle corti di Ruggero circolavano funzionari dell'amministrazione civile, dignitari ecclesiastici, ambasciatori d'occidente e oriente.

Durante la serata si susseguiranno i seguenti eventi:
- Apertura della serata con il Messaggio dell’Araldo.
- Inizio del corteo storico per le vie del paese con figuranti in costumi medievali.
- Apertura delle Botteghe d'Arte.
- Esibizione di musici e trovatori.
- Esibizione di giocolieri, acrobati e focolieri.
- Esibizione degli sbandieratori – Corteo e spettacolo.
- Esibizione di falconieri – Corteo, spettacolo e mostra.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Remo

Sito Web: www.iltocco.info


Facimu rota si svolge nel mese di agosto, visualizza le altre pagine di Cortei Storici: Cortei Storici ad agosto in tutta Italia, Cortei Storici in Calabria oppure le sole pagine di Cortei Storici a Vibo Valentia.






Girando in Calabria... “Guardavalle in moto”
Ritorna a grande richiesta anche quest'anno, il 26 luglio 2009, la passeggiata turistica nelle meravigliose serre calabresi organizzata come sempre dall'"Associazione Socio Culturale e di Volontariato Guardavalle on Line". Una meravigliosa gita a bordo delle moto nel rispetto della natura per... [continua]

Girando in Calabria... “Expo Rende”
Manifestazione Fieristica, tra Commercio, Artigianato, Agricoltura, Arredo Casa, Sport, Turismo, Benessere, Moda, Tecnologia, Enogastronomia, Auto, Moto, Risparmio Energetico Industria. Saranno allestiti delle tendo - strutture adibite ad aree espositive, convegnistica e servizi. Inoltre,... [continua]