Quattro passi nel medioevo 2017


In: Emilia Romagna : Bologna : Crevalcore

Descrizione
Nel parco del Castello dei Ronchi sarà allestito un grande accampamento visitabile e animato da figuranti in costume. Il mercatino medievale ospiterà artigiani, mercanti, armati e popolani che ridaranno vita al medioevo a cavallo tra il 1380 e il 1410. Nel grande accampamento si assisterà a scene di vita quotidiana. Nel mercato storico abili artigiani esporranno e mostreranno le lavorazioni di un'epoca così lontana. Momenti di didattica sulle armi e l'artigianato si alterneranno a scene di intrattenimento teatrale e musicale. Battaglie e duelli e torneo medioevale a cavallo , alternati a musica e lazzi e divertimenti animeranno le giornate. Inoltre, stand gastronomico, con menu' medioevale e tradizionale.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Roberta Vargiu

Sito Web: www.isemparinbaraca.it


Quattro passi nel medioevo si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Cortei Storici: Cortei Storici a maggio in tutta Italia, Cortei Storici in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Cortei Storici a Bologna.


Tutti gli Eventi della settimana a Bologna e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:





Girando in Emilia Romagna... “Radio Budrio 40 anni in fm”
Presso il Teatro Consorziale di Budrio, sabato 15 alle 20:00 verranno festeggiati i 40 anni di Radio Budrio con brindisi e concerto di eXtraLiscio, la balera del futuro. Una musica che riprende le atmosfere storiche di Secondo Casadei rivitalizzandone il suono e portandolo dalle balere ai teatri... [continua]

Girando in Emilia Romagna... “Dali experience”
Palazzo Belloni, ospiterà da venerdì 25 Novembre la mostra "Dalì Experience", organizzata da Con-fine Art con il patrocineo del Comune di Bologna. In esposizione, circa 200 opere, provenienti dalla Collezione “The Dalì Universe”, una delle più ricche documentazioni della storia artistica di... [continua]