Offerta della Cera a San Michele Arcangelo 2016


In: Basilicata : Matera : Pomarico

Descrizione
Omaggio a San Michele Arcangelo con la storica rievocazione dell’Offerta della Cera. Simbolo commemorativo dell'evento che avvenne nel 1527, quando Pomarico rimasta indenne da un'epidemia di peste, offrì trenta libbre di cera bianca lavorata per ringraziare il suo santo protettore; il gesto è molto significativo se si considera che all'epoca il prezzo di un chilo di cera equivaleva al prezzo di un quintale di grano. La parata, che avrà inizio alle 16:30 dalla Casa Comunale e che vedrà la presenza delle più alte autorità civili, politiche, militari e religiose unitamente all’intera cittadinanza di Pomarico, si concluderà con rinfresco nel chiostro del Convento Francescano sede del Comune.


Indirizzo: C.so Garibaldi 6

Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato il ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Assessore alla Cultura: Alessandro Scandiffio

Sito Web: www.comune.pomarico.mt.it


Offerta della Cera a San Michele Arcangelo 2016 si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Cortei Storici: Cortei Storici a maggio in tutta Italia, Cortei Storici in Basilicata oppure le sole pagine di Cortei Storici a Matera.


Tutti gli Eventi della settimana a Matera e provincia:

  • Santa Maria di Picciano il a Matera (MT)
  • Madonna del Ponte nel mese di a Policoro (MT)





Girando in Basilicata... “Sagra della 'Varola'”
Sagra dalle antiche tradizioni che celebra i sapori e la bontà del marroncino del Vulture. Il centro storico da visitare, gli stend di prodotti tipici di Melfi, della basilicata e del sud. Le degustazioni del superbo aglianico del Vulture e del marroncino di Melfi. Due giorni di poesia culturale... [continua]

Anche quest’anno la Pro Loco “Le Torri” di Chiaromonte, paesino nel Parco Nazionale del Pollino, organizza questa manifestazione. Sicuramente è unica nel suo genere in tutto il territorio del Parco, e per certi aspetti anche in tutto il territorio regionale. L’evento nasce come promozione della... [continua]