Non c'è più religione


In: Piemonte : Torino : Torino

Descrizione
Il teatro "Una finestra sulle valli" presenta
un curioso debutto nazionale:
la Suburba Luisella Tamietto in coppia con Cristiana Voglino con il loro "Non c'è più religione".
In un momento in cui si parla fin troppo di religione, in cui si discute di libertà di pensiero, ecco una piece divertente per affrontare la cosa! Il debutto, poi, in una Valle che ben conosce le questioni religiose.
Drammaturgia di Sergio Velluto, al pianoforte Aldo Rindona.
Venerdì 1 febbraio alle 21:00.

Info:
www.assembleateatro.com


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato il ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »


Non c'è più religione si svolge nel mese di febbraio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a febbraio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Piemonte oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Torino.


Tutti gli Eventi della settimana a Torino e provincia:

  • dal al a Torino (TO)
  • dal al a Torino (TO)
  • TangaSos dal al a Torino (TO)
  • Il Fantasma Blu dal al a Torino (TO)

Cultura e Spettacolo in Piemonte della settimana:

  • Cabaret: “Completamente Spettinato” con Paolo Migone il a Verbania (VB)
  • Stagione Concertistica - “Viotti Ensemble” il a Verbania (VB)


Tutte le Manifestazioni in Piemonte in corso:





Girando in Piemonte... “” Borgo Rumero in festa””
Sagra all'insegna del gusto con un ricco assortimento gastronomico tra: fritto di pesce,(Venerdì 26, Pesce e Danze) carne alla brace (Sabato 27, Carne alla Brace e Danze) inoltre, piatti freddi, pizza, patatine, dolci e tanto divertimento con il luna park e la musica di ottime orchestre. Per... [continua]

All’interno della rassegna “Vercelli che legge incontra chi scrive”, sono in programma due incontri letterari condotti dal Professor Giovanni Tesio vedranno la partecipazione degli assessori Daniela Mortara e Andrea Raineri e delle autrici Laura Bosio e Margerita Oggero. La Biblioteca Civica... [continua]