Teatro: 'Tina fa presto'


In: Puglia : Bari : Polignano Mare

Descrizione
Teatro Vignola

Tina ha ventisette anni ma ne dimostra almeno trenta in più, perche è malata della sindrome di Werner, una malattia genetica che la porta a invecchiare precocemente, manifestandosi con i sintomi tipici della vecchiaia.
Quando la protagonista scopre la sua malattia non si scoraggia ma al contrario dà il via ad una corsa col tempo, in modo da realizzare nel poco tempo a sua disposizione i suoi sogni nel cassetto: una love story, un figlio, lavorare in televisione. In questo la aiuterà Marco, un volontario del centro assistenza malattie gentiche, che diventerà un suo carissimo amico.
Uno spettacolo divertente che col riso e la fantasia ci fa capire l'importanza del tempo che passa!


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato il ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Teatro pubblico Pugliese


Teatro: 'Tina fa presto' si svolge nel mese di marzo, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a marzo in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Puglia oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Bari.


Tutti gli Eventi della settimana a Bari e provincia:

  • il a Molfetta (BA)
  • Palio del Viccio nel mese di a Palo del Colle (BA)


Tutte le Manifestazioni in Puglia in corso:





Lo Stadio Comunale cittadino, ospiterà per tre giorni la manifestazione Braci & Abbracci - BBQ and More tra divertimento e gusto. Autentici maestri del fornello della Valle d’Itria insieme a molti talenti dello spiedo provenienti da altre realtà vi aspettano per gustare piatti alla brace... [continua]

Girando in Puglia... “Festival dei Sensi”
Ottava edizione del Festival dei Sensi, dedicata quest’anno al tema del "corpo“. Tre giorni di mostre, laboratori, conferenze ed eventi speciali a cui prenderanno parte scrittori, giornalisti, artisti ed esponenti del mondo della cultura e della scienza, sia italiani che internazionali;... [continua]