Spettacolo : " La piccola Ba lena " 2018


In: Piemonte : Torino : Settimo Torinese

Descrizione
Teatro Garybaldi
Via Garibaldi 4
Ore 16.30

Una piccola balena vive in un piccolo lago: nuota, gioca con l'acqua, insegue gli altri pesci.
Una cicogna le dice che esiste un lago molto più grande, che si chiama mare, per andarci basta camminare un po'.
Una leggenda dice che un tempo le balene avevano i piedi e allora parte, la nostra BA LENA, per scoprire l'immenso mare che si chiama oceano.
E' grande come non avrebbe mai immaginato e, in tanta immensità, anche lei cresce; mangia e cresce, cresce e mangia fino a diventare un pesce gigantesco; gigantesco e annoiato.
In quel grande mare altro non c'è da fare che mangiare e crescere, crescere e mangiare.
Dov'è finita la piccola BA LENA, quella che giocava curiosa e vivace nel suo piccolo lago?
Dov'è finita la voglia di fare, perduta e annoiata nel mare di grasso che ormai avvolge i suoi movimenti e i suoi pensieri?
Forse potrebbe tornare nel piccolo lago, dove riusciva ad essere contenta anche solo di inseguire una mosca.
Come fare, BA LENA, a tornare indietro? Dove sono finiti quei piccoli piedi che tanto lontano ti avevano portata?
Non si può rinunciare ad essere curiosi, ad essere vivaci, ad essere “piccoli”.
Sulla scena un attore-animatore di oggetti che muove una piccola balena rosa.
E' una piccola balena di legno, il suo piccolo lago è un teatrino, posto al centro della scena, nel quale lei “vive”.
Ma c'è tutto un mondo, al di là del teatrino; quel mare grande che è l'intero spazio scenico nel quale si muovono strani pesci ondeggianti, che evocano le esperienze del crescere e le difficoltà che lo accompagnano: c'è il primo giorno di scuola; ci sono le tante regole, a volte incomprensibili, da imparare; ci sono i messaggi suadenti della televisione; ci sono i modelli da imitare; c'è la guerra; c'è il pensiero che le cose finiscono; c'è la sensazione di infinito di un mondo più grande di te, piccola BA LENA, grande come un oceano.
E' difficile navigare in quel mare grande e complicato senza portare dentro di sé una piccola bussola, senza conservare un briciolo di quella vivacità che accompagnava l'essere piccoli.
Lo spettacolo è realizzato con tecniche di teatro di figura che vedono l'animazione a vista di pupazzi ed oggetti unita alla proiezione di immagini che evocano l'oceano e i tanti pesci che BA LENA incontra.
Voce e musica fuori campo accompagnano e commentano l'azione come fossero i pensieri dell'animatore che muove la balena.
Tratto da una breve storia scritta da Alberto Moravia, BA LENA è la metafora del crescere e del perdersi di fronte alle difficoltà del mondo; di fronte alle prove da superare o anche solo al vivere senza gioia e curiosità.
Ma è, naturalmente, anche l'augurio a conservare, nascosti dentro di sé, quei piccoli piedi che ci consentano di andare lontano, coi nostri desideri e le nostre curiosità, come bambini sempre capaci di stupirsi del mondo che li circonda.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: UFFICIO STAMPA - Teatro dell'Angolo


Spettacolo : " La piccola Ba lena " si svolge nel mese di marzo, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a marzo in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Piemonte oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Torino.


Tutti gli Eventi della settimana a Torino e provincia:

  • Festa di San Sebastiano nel mese di a Chiomonte (TO)


Tutte le Manifestazioni in Piemonte in corso:





Girando in Piemonte... “Acqui si Gioca”
Piazza Italia e l'isola pedonale cittadina, faranno da cornice sabato 2 settembre all'evento Acqui si Gioca, tra: giochi della tradizione, giochi in legno, giochi di abilità, giochi di movimento, giochi gonfiabili, giochi al bersaglio, trenino, pista quad. Il tutto per passare un meraviglioso... [continua]

Girando in Piemonte... “Castagnata Bosiese”
Piazza 1° Luglio, vi aspetta per trascorrere una giornata all'insegna del gusto e del divertimento. Tra Castagne, Vini Novelli, Frittelle, Mostra Antichità Agricole, Mostra Micologica a cura del Consorzio Miglioramento Fondiario, Esibizione Danza Orientale Associazione Neyla Noura: Ingresso Libero. [continua]