Belluno Danza: Jorge per 45 giorni


In: Veneto : Belluno : Belluno

Descrizione
Teatro Comunale di Belluno ore 21:00

Ariston Proballet di Sanremo presenta "Jorge per 45 giorni", spettacolo dedicato a Giorgio Perlasca. La serata propone un lavoro in cui balletto, poesia, e canto si compongono in musical sulle coreografie di Marcello Algeri, le musiche di Brian Guerra, le scenografie e la regia di Elio Marchese. In scena il primo ballerino Marcello Algeri, la prima ballerina Sabrina Rinaldi, inoltre gli interpreti Natascia Chiarlo (attrice e soprano) e Kelly Caldwell (attore). Lo spettacolo vede inoltre la partecipazione straordinaria del poeta prof. Giuseppe Conte.

La Compagnia Ariston Proballet Sanremo con questo spettacolo ha organizzato (in collaborazione con la famiglia Perlasca e la Fondazione Perlasca, il teatro Ariston, la Provincia di Imperia, il Comune di Sanremo) un nuovo evento culturale che è stato introdotto nel progetto Nazionale organizzato dalla Prefettura di Imperia per avviare una proposta di esempi positivi ai giovani. Inoltre, lo spettacolo fa parte del progetto nazionale presentato dalla Federdanza e dall’Agis di Roma dal titolo Emozioni in movimento e presentato a Roma il 4 maggio 2004. L'opera "Jorge per 45 giorni" dedicato all’eroe italiano Giorgio Perlasca, e’ completamente nuova e si avvale di una musica originale composta per l’occasione dal compositore Brian Guerra, la coreografia, il libretto e i testi sono firmati dal primo ballerino del Connecticut Ballet USA Marcello Algeri, la regia e la scenografia sono del regista/scultore Elio Marchese, il materiale originale dell’epoca e’ offerto dalla Fondazione Perlasca e tutte le documentazioni sono gentilmente offerte dalla famiglia Perlasca.
Lo spettacolo, grazie all’esempio e alla vita dell’eroe italiano Giorgio Perlasca che salvò migliaia di ebrei dalla deportazione, tocca temi fondamentali per i giovani grazie ai quali si può sperare di costruire una società migliore. Le scene sono otto: Per non dimenticare ovvero l’importanza della memoria storica; I distratti ovvero il qualunquismo della società; Il binario: due parallele che rappresentano il dualismo della vita, il bene e il male; Se volti pagina ci vedi il denaro: la società basata sul denaro; L’ira ovvero il sentimento necessario per iniziare un cambiamento; Il valore della vita: concetto fondamentale per il recupero e la crescita degli altri valori; Lo scalo merci: gli avvenimenti principali della storia e il futuro. Iniziamo da qui: presa di coscienza e inizio del cambiamento.
Il numero 8 è il simbolo dell'opera: otto sono i miracoli rappresentati... e da qui la scoperta di una magia nel nome Perlasca: le lettere che lo compongono possono essere associate agli 8 miracoli “della Parola, dell’Esistenza, della Responsabilità, della Libertà, dell’Azione, della Solidarietà, del Coraggio e dell’Amore”. Ma otto sono anche le scene, 8 i dialoghi! Senza trascurare che ruotando l’8 si ottiene l’infinito… Un amore infinito contro la tirannia e contro la violenza.


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato il ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Tib Teatro


Belluno Danza: Jorge per 45 giorni si svolge nel mese di marzo, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a marzo in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Veneto oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Belluno.


Tutti gli Eventi della settimana a Belluno e provincia:

  • Sagra della Soppressa nel mese di a Lentiai (BL)

Cultura e Spettacolo in Veneto della settimana:

  • dal al a Montecchio Maggiore (VI)
  • Una commedia quasi il a Asiago (VI)


Tutte le Manifestazioni in Veneto in corso:





Sagra all'insegna del gusto e delle tradizioni. Il menù propone: Frico, fatto a mano, salame cotto, lingua, cotechino, polenta e ''radici e fasioi coi sossoi'', il Piatto ''Autunno'' con Formaggio Montasio, sopressa e un mix di funghi (chiodini, finferli, champignon, pioppini e porcini); Il... [continua]

Girando in Veneto... “Festa del Baccalà”
Sagra all'insegna del gusto e della tradizione, lo stand gastronomico propone i piatti della tradizione in particolare il baccalà in umido,mantecato, alla vicentina, in insalata, fritto e carpaccio di baccalà crudo. Non mancano altri piatti classici come primi al ragù di carne o di anatra, e il... [continua]