Calici di Stelle e Notte Bianca dell'Arte 2018


In: Campania : Caserta : Mondragone

Descrizione
Il Centro storico di Mondragone, farà da cornice alla manifestazione “Calici di Stelle & Notte Bianca dell’Arte”, organizzato dalla Pro Loco guidata con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo. Un'esposizione che si snoda nelle vie del centro, nei palazzi storici e nelle piazze e che accende la città di luci, con tutti i locali pubblici aperti fino al mattino. Una serie di incontri: convegni, mostre, degustazioni, presentazioni e momenti conviviali di arte e spettacolo. Tante postazioni musicali, nella centralissima piazza Umberto I e lungo il Corso.


Indirizzo: Corso umberto I

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Pro Loco Mondragone

Sito Web: www.prolocomondragone.net


Calici di Stelle e Notte Bianca dell'Arte si svolge nel mese di agosto, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo ad agosto in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Campania oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Caserta.



Tutte le Manifestazioni in Campania in corso:

  • dal al a Cava dei Tirreni (SA)
  • dal al a Napoli (NA)
  • dal al a Sant'Egidio del Monte Albino (SA)
  • Sagra dell'abbondanza dal al a Montoro Superiore (AV)
  • Concorso di pittura "Capitano Raffaele Aversa" nel mese di a Avellino (AV)




Lumina in Castro, rievocazione storica alla scoperta delle gioie dell’Amor Cortese. Sarà un tuffo indietro nel passato, dove il medioevo e il matrimonio saranno al centro del racconto che si snoderà all’interno del Castello, dove per 3 notti si animerà di voci, suoni e persone del tempo che fu.... [continua]

Lo Spazio Martucci 56, ospiterà da Sabato 7 Aprile la mostra NEAPOLIS mura di Vittorio Fortunati, promossa dall’Associazione culturale INTENTART e curata dalla dott.ssa Simona Pasquali. La mostra ha l’obiettivo di ripercorrere il percorso artistico di Fortunati e il suo legame con la città di... [continua]