“La cintura di Isadora. Il mistero della dama di Santa Mustiola” 2018


In: Toscana : Pisa : Peccioli

Descrizione
Presso il Museo Archeologico, presentazione del nuovo allestimento “La cintura di Isadora. Il mistero della dama di Santa Mustiola” sarà un’occasione per rivivere atmosfere antiche, attraverso giochi medievali e uno spettacolo teatrale in costume in cui verrà data voce a Isadora. Alle 18,30 si terrà la presentazione dei nuovi reperti archeologici, Via del Carmine e la Terrazza del Polivalente saranno animati dalle 18,30 dai giochi medievali a cura degli Arcieri storici di Peccioli; alle 19,30 uno spettacolo teatrale con protagonista Isadora e dalle 20,30 un buffet a base di pietanze medievali.
Info: 0587 672158 comunica@fondarte.peccioli.net


Indirizzo: Piazza del carmine, 33

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Ufficio Stampa Toscana Eventi

Sito Web: www.fondarte.peccioli.net


“La cintura di Isadora. Il mistero della dama di Santa Mustiola” si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a luglio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Toscana oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Pisa.


Tutti gli Eventi della settimana a Pisa e provincia:


Cultura e Spettacolo in Toscana della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Toscana in corso:





Girando in Toscana... “Photographando”
Venerdì 18 agosto alle ore 17:00 verrà inaugurata presso il Palazzo dell'Abbondanza a Massa Marittima la mostra fotografica "Photographando". Come ogni anno sarà esposta la mostra collettiva dei soci del Gruppo Fotografico. Novità di quest’anno è il Progetto Capolinea, che prevede la... [continua]

Il Palazzetto dello Sport, ospiterà per due giorni la Mostra Reptilia Expo - L'affascinante mondo dei rettili, si potranno ammirare, contenuti all'interno di tanti terrari, moltissimi serpenti tra i più belli ed affascinanti. Oltre sessanta esemplari di serpenti e rettili provenienti da ogni... [continua]