Delirio di una trans populista. Un pezzo dedicato a Elfriede Jelinek 2017


In: Emilia Romagna : Bologna : Bologna

Descrizione
Al Teatri di Vita, andraà in scena lo spettacolo "Delirio di una trans populista. Un pezzo dedicato a Elfriede Jelinek" uno spettacolo di Andrea Adriatico con Eva Robin’s. Le parole del premio Nobel Elfriede Jelinek, il corpo e la voce di Eva Robin’s: un corto circuito deflagrante che diventa, nel nuovo spettacolo di Andrea Adriatico, un delirio populista. Si tratta della prima tappa della trilogia che Teatri di Vita ha dedicato alla scrittrice austriaca. “Vota Trans” è il nuovo slogan di una grottesca politica che riesuma antichi sogni totalitari “perché tutti siano davvero tutti”. Un comizio schizofrenico, ispirato al leader politico xenofobo austriaco Jörg Haider, che arringa folle sparute di ardenti fanciulle pronte a immolarsi per la causa.


Indirizzo: Via Emilia Ponente, 485

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Il testo è stato gentilmente fornito da: Teatri di Vita

Sito Web: https://www.teatridivita.it/tdv/portfolio/delirio-di-una-trans-populista-2/


Delirio di una trans populista. Un pezzo dedicato a Elfriede Jelinek si svolge nel mese di novembre, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a novembre in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Bologna.


Tutti gli Eventi della settimana a Bologna e provincia:


Cultura e Spettacolo in Emilia Romagna della settimana:

  • "La vedova allegra" c/o Teatro Nuovo il a Mirandola (MO)


Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:





Spettacolo, al Teatri di Vita "Un eschimese in Amazzonia. Trilogia sull'Identità - Capitolo III" ideazione e testo Liv Ferracchiati. Cinque figure brancolano andando alla ricerca di qualcosa che non possono avere: una sola identità, un solo corpo, un solo habitat, lontano dagli occhi della... [continua]

La galleria Maurizio Nobile dal 1 febbraio al 10 febbraio 2018, ospiterà le opere di tre artisti: lo scultore Giuseppe Ducrot, il pittore Wolfango e lo scultore Tristano di Robilant. La mostra inaugurerà il 30 gennaio 2018; sarà prevista un’apertura serale straordinaria in occasione dell’Art... [continua]