La Decadenza del mito 2017


In: Lombardia : Milano : Milano

Descrizione
Esposizione "La Decadenza del mito" personale delle opere Enrico Pambianchi, presso la galleria Pisacane Arte, in collaborazione con il Centro Studi Dante Bighi di Ferrara. La mostra sarà composta da una ventina di lavori dell'artista ferrarese Enrico Pambianchi che celebrano, attraverso la figura retorica del sarcasmo - tipica del lavoro dell'autore - la decadenza di miti, eroi, supereroi e celebrità, rispetto alla loro "icona".Storie sotto forma di immagini, rese amare dalla pungente ironia della mano del pittore volta a schernire i soggetti che hanno polarizzato le aspirazioni di epoche passate. Eroi, miti, protagonisti di fumetti, personaggi umani dotati di capacità fuori dal comune, modelli da imitare, con vicende dai risvolti terribili o patetici, divengono elementi ordinatori di quadri costruiti con turbinii di forme apparentemente senza senso.


Indirizzo: via carlo Pisacane, 36

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Il testo è stato gentilmente fornito da: Roberto Ungaro

Sito Web: www.pisacanearte.it


La Decadenza del mito si svolge nel mese di novembre, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a novembre in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Lombardia oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Milano.


Tutti gli Eventi della settimana a Milano e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Lombardia in corso:





Girando in Lombardia... “La Lunga Notte Rossa”
Un appuntamento per tutti gli appassionati del “cibo degli dei” e non solo, organizzato dall' Associazione Culturale Arti Libere in collaborazione con la Fondazione Elio Quercioli e Confesercenti Milano e Monza Brianza, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Milano. Tra: Artigianato,... [continua]

Girando in Lombardia... “Linea e segno”
In esposizione al Made4art la bipersonale di Guido Alimento, fotografo, e Fiorenza Bertelli, pittrice. Entrambi da sempre impegnati in un lavoro di ricerca approfondita e coerente sul tema dell’astrazione, Alimento e Bertelli utilizzano le linee e i segni, ma anche il colore e la presenza... [continua]