Scrivere e leggere nel Medioevo, Cassiodoro e le Complexiones 2018


In: Veneto : Verona : Verona

Descrizione
Nella Biblioteca Capitolare di Verona, Venerdì 19 gennaio 2018 alle 17:30 riprendono gli incontri per ricordare i 1500 anni del codice di Ursicino (codice scritto nell’anno 517 d.C. a Verona da Ursicino, lettore della Chiesa di Verona). Scrivere e leggere nel Medioevo, Cassiodoro e le "Complexiones" Prof. Paolo Gatti, Professore ordinario di Letteratura latina medievale nell'Università degli Studi di Trento. L’iniziativa è realizzata grazie al contributo della Regione Veneto e della Fondazione Cariverona, con il patrocinio del Comune di Verona e la collaborazione della Fondazione Discanto e dell’associazione Amici della Biblioteca Capitolare di Verona.


Indirizzo: Piazza Duomo, 19

Periodo: la manifestazione si terrà il

Il testo è stato gentilmente fornito da: Fondazione Discanto

Sito Web: www.capitolareverona.it


Scrivere e leggere nel Medioevo, Cassiodoro e le Complexiones si svolge nel mese di gennaio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a gennaio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Veneto oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Verona.


Tutti gli Eventi della settimana a Verona e provincia:


Cultura e Spettacolo in Veneto della settimana:

  • il a Nove (VI)
  • dal al a Porto Viro (RO)
  • Le barufe in famegia dal al a Asolo (TV)
  • Festival dell'operetta: " Il paese dei campanelli" il a Vittorio Veneto (TV)
  • Teatro: "Saranno famosi" Il Musical dal al a Conegliano (TV)
  • Una prestazione eccezionale dal al a Conegliano (TV)


Tutte le Manifestazioni in Veneto in corso:





Il Teatro "Dario Fo, ospiterà domenica 12 Novembre alle 21:00 il concerto “The Classic & Acoustic Side Of Pink Floyd” si esibirà la pianista turca AyseDeniz Gökçin e dei The Echoes, Pink Floyd Acoustic Experience, gruppo acustico a 5 elementi che interpreteranno in maniera superlativa alcuni... [continua]

Villa Guidini, ospiterà la mostra d’arte dal titolo evocativo “In nome dell’Uomo” che si terrà dal 12 novembre al 2 dicembre 2017. Un manifesto di denuncia che, grazie ad un importante lavoro di ricerca della curatrice Barbara Codogno, si propone come momento di riflessione sociale e culturale... [continua]