Concorso Nazionale di Pittura Contemporanea 2017


In: Piemonte : Vercelli : Rovasenda

Descrizione
L'Associazione "SOFFI D'ARTE" in collaborazione con Arte e Cultura in Laguna indice il 1° Concorso Nazionale di Pittura Contemporanea al Castello di Rovasenda.
Le iscrizione sono aperte sino al 2 settembre 2015.
L'evento si terrà nei giorni 10, 11 e 12 settembre 2015.
In occasione della serata conclusiva del concorso, il Maestro Dino Bolognese, del Laboratorio di Marmo artificiale di Rima San Giuseppe, darà un dimostrazione pratica della tecnica di lavorazione del marmo artificiale.
Il concorso ha come obiettivo la promozione della cultura e delle belle arti sul territorio.

Info e contatti:
tel. 3274575969


Indirizzo: Castello di Rovasenda

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: tiziano muretti

Sito Web: www.associazionesoffidarte.com


Concorso Nazionale di Pittura Contemporanea si svolge nel mese di settembre, visualizza le altre pagine di Eventi Artistici: Eventi Artistici a settembre in tutta Italia, Eventi Artistici in Piemonte oppure le sole pagine di Eventi Artistici a Vercelli.



Tutte le Manifestazioni in Piemonte in corso:





Girando in Piemonte... “Natale è reale”
Palazzina di Caccia di Stupinigi si trasforma ed ospita “Natale è Reale”, una grande kermesse, dedicata alla festa più attesa e meravigliosa dell’anno. Tra: spettacoli teatrali, laboratori didattici nella Casa di Babbo Natale, mercatini, la corte del Gusto genuino, il suggestivo presepe... [continua]

Girando in Piemonte... “1° Borsa scambio Modellismo”
Al Museo dell'Automobile di Torino, Domenica 4 Dicembre dalle 10:00 si svolgerà la 1° Borsa Scambio del modellismo automobilistico, del fermodellismo e del giocattolo d'epoca. Tra i modelli che hanno fatto sognare i bambini di esser adulti, ai modelli degli adulti che vorrebbero tornare bambini.... [continua]