Per la prima volta in Italia, la mostra personale del celebre artista coreano Young-chan An con una serie di 25 opere assolutamente inedite e create appositamente per la mostra lariana. 2017


In: Lombardia : Como : Como

Descrizione
Presso la galleria MAG, inaugurazione giovedì 8, alle 19:00 della mostra personale "Respirare" di Young-chan An. Maestro coreano espone in Italia. Mostra a cura di Salvatore Marsiglione e Tomoharu Aoyama. Visitabile dal martedì al sabato, dalle 10:00 alle 13:00 e 15:00 alle 19:30.
Info:+393287521463 info@marsiglioneartsgallery.com  


Indirizzo: Via Vitani, 31

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Salvatore Marsiglione

Sito Web: www.magcomo.it


Per la prima volta in Italia, la mostra personale del celebre artista coreano Young-chan An con una serie di 25 opere assolutamente inedite e create appositamente per la mostra lariana. si svolge nel mese di settembre, visualizza le altre pagine di Eventi Artistici: Eventi Artistici a settembre in tutta Italia, Eventi Artistici in Lombardia oppure le sole pagine di Eventi Artistici a Como.


Tutti gli Eventi della settimana a Como e provincia:


Eventi Artistici in Lombardia della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Lombardia in corso:





In esposizione presso la Fondazione Luciana Matalon dal 6 al 17 giugno 2017 la mostra “A un soffio dal cielo, a un palmo da terra” di Elena Rede, a cura di Giovanni Faccenda. Un' arte intima, fusione di passato e presente, cristallizzata attraverso le resine, forgiata dal fuoco nei bronzi,... [continua]

In esposizione presso la Fondazione Luciana Matalon la mostra “Nella segreta intimità degli uomini” di Ferdinando Todesco, a cura di Giovanni Faccenda. Le immagini dipinte da Todesco appartengono pienamente al mondo contemporaneo che l’autore vive e hanno come filo conduttore il tema del viaggio... [continua]