Comuni d'Italia
Comuni d'Italia
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Val d'Aosta
Veneto




NEWSLETTER
Iscriversi alle news di GiraItalia è gratis!
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Siti Partner

Venerdì 31 ottobre 09:18:20

Home Page Collabora con Noi Banner e Link Pubblicità Newsletter  Contatti

Sacra rappresentazione della Passione di Cristo


Percorso: Italia : Puglia : Bari : Adelfia


Descrizione: Adelfia si prepara all’XI edizione della
Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo

Il gruppo “Amici di Adelfia” presenterà anche quest’anno la Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo, dal titolo “La Chiesa di Cristo, popolo della Nuova Alleanza”.
La IX edizione della rappresentazione, che si svolgerà il 18 marzo 2008 alle 20.00 in Corso Umberto I°, nelle intenzioni dell’autore don Peppino Diana e del regista, è un invito a riscoprire la Chiesa configurata a Cristo, non una chiesa di pietre ma il “popolo della Nuova Alleanza” composto da tutti noi, inseriti, attraverso il Battesimo, come membra vive nella Chiesa, soggetti attivi della sua missione di salvezza e perciò impegnati a rendere visibile Cristo agli altri con la propria testimonianza di vita e con il fulgore della fede, della speranza e della carità.
L’evento è di quelli di cui essere orgogliosi e che nel tempo è diventato, per la popolazione adelfiese e per quella dei paesi limitrofi, un atteso appuntamento oltre che un’occasione per prepararsi al mistero della Pasqua e raccogliersi in uno speciale momento di riflessione collettiva, che trascina fino alla commozione, una suggestione che si rinnova ogni anno allorché, il martedì santo, corso Umberto I, con la sua architettura imponente che ben si presta a creare un’atmosfera perfetta che sembra portare indietro di 2000 anni, si trasforma in un palcoscenico naturale, teatro della “via crucis” che fa trattenere il fiato alle due ali di folla che, numerosissima, vi assiste in atteggiamento di ascolto silenzioso e partecipativo, come personale testimonianza di fede che rifugge da qualsiasi spettacolarizzazione.

La proposta, sorretta dal messaggio che ha animato e ispirato per mesi autori, organizzatori e attori, cercando una proficua collaborazione finalizzata ad un esito positivo della manifestazione, arricchita dalle suadenti musiche, dagli effetti di luci e suoni, dai serrati dialoghi tra i protagonisti, da fiaccole al vento e da fieri soldati con scudi e lance, dall’altero Pilato e dal Cristo suadente, da popolani dalle semplici vesti, dal cenacolo solenne e suggestivo e dal calvario struggente, è una viva testimonianza di fede lontana dalla ricerca della spettacolarità.
Ed è la forte determinazione, alimentata anche dal sacro fuoco dell’amore per la tradizione e per gli innegabili valori del passato che il lavoro porta con sé, in uno con una proposta culturale di spessore, a sospingere i componenti del gruppo “Amici di Adelfia”, promotore della manifestazione, e a permettere loro di superare difficoltà e raccogliere consensi: eterogenei per professione, età ed interessi personali, tutti si amalgamano con fede e passione, nell’intento di trasformare il testo del copione, ogni anno nuovo ed incentrato su un tema diverso, redatto dal parroco don Peppino Diana, in uno spettacolo coinvolgente, in cui circa centocinquanta attori e comparse narrano la storia più amata, quella del Cristo e della sua Passione, coadiuvati da sarti, carpentieri, costumisti, scenografi, attori e narratori, tecnici del suono e delle luci che, nei lunghi mesi che precedono la manifestazione, offrono il loro prezioso apporto, con dedizione e sacrificio, come esperti o dilettanti, nell’encomiabile impegno a carattere esclusivamente volontario.
Appuntamento ad Adelfia, Corso Umberto I, martedì 18 marzo 2008 alle ore 20.00, per tutti coloro che intendessero trascorrere momenti di riflessione e accostarsi, con una ritrovata serenità interiore, ai misteri della settimana santa, viatico essenziale per vivere da cristiani la Pasqua del Signore.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato, non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date.
Clicca qui per suggerire le nuove date

Sacra rappresentazione della Passione di Cristo si svolge a marzo, visualizza le altre manifestazioni della tipologia Eventi Religiosi a marzo e altre manifestazioni della tipologia Eventi Religiosi: Eventi Religiosi in Puglia e Eventi Religiosi a Bari






Girando per l'Italia... “Fiera delle Utopie Concrete”
Torna ad ottobre, a Città di Castello, la Fiera delle Utopie Concrete. La manifestazione, fondata nel 1988 dal pacifista e ambientalista altoatesino Alexander Langer, si è affermata nel corso della sua storia ventennale come un laboratorio permanente per l'elaborazione e la trasmissione di... [continua]


Girando per l'Italia... “L'ARRIVO DI BABBO NATALE ”
Festa che coinvolge l'omino dei bambini nella tradizione che vede Babbo Natale arrivare in paese (da noi con il trenino), accompagnato dagli Elfi (sono dei giovani che si vestono con costume e si prestano molto volentieri all'evento) e le renne (due piccoli cavalli falabella travestiti... [continua]