Comuni d'Italia
Comuni d'Italia
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Val d'Aosta
Veneto




NEWSLETTER
Iscriversi alle news di GiraItalia è gratis!
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Siti Partner

Venerdì 18 aprile 15:07:25

Home Page Collabora con Noi Banner e Link Pubblicità Newsletter  Contatti

Provincia di Fermo


Percorso: Italia : Marche : Fermo

Veduta di Fermo Descrizione: La Provincia di Fermo è di recente istituzione: infatti solo da 2004 la città marchigiana è diventata centro di una nuova realtà amministrativa che comprende 40 comuni.
La provincia si estende dal Mar Adriatico ai Monti Sibillini e sebbene il territorio fermano venga considerato uno di quelli meno montuosi delle Marche condivide in parte con Perugia, Macerata e Ascoli Piceno il Parco Nazionale dei Monti Sibillini.
La storia della città di Fermo affonda le sue origini al tempo dei Piceni, divenne poi una colonia romana, un ducato longobardo e infine una marca sotto i Franchi.
Nel XII secolo divenne libero comune e acquistò una discreta importanza anche quando, pochi secoli dopo, conquistò da Papa Sisto V il ruolo di sede arcivescovile metropolitana.
Vicende alterne di unificazioni e divisioni hanno portato questo territorio ad ottenere un nuovo riconoscimento quando è stata istituita nuovamente la Provincia di Fermo.


In evidenza: Eventi e Manifestazioni a Fermo

Da Vedere: In città:
la bellissima chiesa di Santa Maria Assunta in cielo, cattedrale di Fermo, frutto di stratificazioni architettoniche successive ma la cui facciata, in candida pietra d'Istria, è un fulgido esempio in stile gotico.

Palazzo dei Priori che, oltre che bellissima costruzione che ospitava il Collegio dei Priori è anche sede della Pinacoteca civica che ospita importanti dipinti dal XIV secolo al '600.

Le cisterne romane, resti ben conservati di un importante sistema di raccolta delle acuqa piovane risalente al I secolo d.C.

Territorio:
la suggestiva Abbazia di Santa Croce al Chienti, che si trova a Casette d'Ete, frazione di Sant'Elpidio a Mare. La prima pietra di questo splendido complesso fu posta probabilmente nel X secolo sotto Ottone I anche se stratificazioni successive le hanno dato esternamente un volto tipicamente romanico.

Il Comune di Montegiorgio, sede di importanti testimonianze artistiche medievali come il Portale di San Salvatore.


Gastronomia e Vini: Sostanzialmente affine al resto delle tipicità marchigiane, in zona si possono gustare prelibati primi, come i cappelletti e i passatelli, ma anche i vincisgrassi, succulente variante regionale marchigiana delle lasagne al forno, e il brodetto di pesce.
Tipici sono anche alcuni dolci, come il sanguinaccio, il torrone e il bostrengo, dolce fatto con riso, miele e scorze di agrumi.
Anche se non strettamente fermani i vini della zona sono il Verdicchio dei Castelli di Jesi, il Falerio dei Colli Ascolani e il Bianchello del Matauro.


Come Arrivare: In auto:
dall'Autostrada Tirrenica A14 si imbocca la Strada Provinciale 239.

In treno:
la stazione ferroviaria più vicina è quella di Porto San Giorgio, a circa una decina di km. Da Fermo.

In aereo:
l'aeroporto più vicino è quello di Ancona.


Vedi tutti gli eventi a Fermo e in particolare gli eventi a Fermo a aprile e gli eventi a Fermo a maggio - Archivio Manifestazioni a Fermo

Collegamenti alle attività della provincia di Fermo: Ristoranti a Fermo