Comuni d'Italia
Comuni d'Italia
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Val d'Aosta
Veneto




NEWSLETTER
Iscriversi alle news di GiraItalia è gratis!
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Siti Partner

Venerdì 25 aprile 04:34:35

Home Page Collabora con Noi Banner e Link Pubblicità Newsletter  Contatti

Archeologia a Gubbio. Collezioni e scavi dal primo Novecento ad oggi


Percorso: Italia : Umbria : Perugia : Gubbio


Descrizione: La mostra sarà visitabile fino al 30 settembre nelle Sale del Voltone di palazzo Ducale a Gubbio.
La collezione archeologica si articola secondo un percorso cronologico con reperti dalla Gubbio arcaica alla Gubbio romana con approfondimenti su singoli contesti rinvenuti nel corso di scavi novecenteschi, ricostruiti grazie a recenti ricerche e scoperte.

Per informazioni turistiche:
Comprensorio di Gubbio
tel. 0759220693
fax 0759273409


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato, non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date.
Clicca qui per suggerire le nuove date

Archeologia a Gubbio. Collezioni e scavi dal primo Novecento ad oggi si svolge a febbraio, visualizza le altre manifestazioni della tipologia Mostre a febbraio e altre manifestazioni della tipologia Mostre: Mostre in Umbria e Mostre a Perugia






Girando per l'Italia... “La città nuova. Oltre Sant'Elia”
La Pinacoteca Civica di Como presso Villa Olmo ospiterà la prima di tre grandi mostre dedicate al volto della città moderna a partire dal grande e visionario architetto futurista Antonio Sant'Elia. 100 anni in 100 opere di importanti artisti come Boccioni, Léger, Sironi, Le Corbusier, Lloyd... [continua]


Girando per l'Italia... “Palio di Romano”
Storia, antichi lavori, tradizioni: dal 1^ al 4 maggio Romano D’Ezzelino celebra il suo passato con una corsa davvero speciale. Già, perché al Palio di Romano i protagonisti non sono i nobili cavalli – animali da ricchi “siori”, come si dice da queste parti - bensì gli umili asini, simbolo di... [continua]