Tipicità e cucina dei Monti Picentini 2018


In: Campania : Salerno : Sagre Salerno : Giffoni valle Piana

Descrizione
Piazza Fratelli Lumiere , ospiterà il Villaggio Food "Tipicità e cucina dei Monti Picentini" . Un misto di tradizioni e sapori locali dalle nocciole ai funghi, passando ai frutti degli orti e del sottobosco, senza dimenticare salumi e formaggi ai piatti di qualità con ingredienti del territorio.


Indirizzo: Piazza Fratelli Lumiere

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Associazione Culturale "GIFFONI EVENTI"

Sito Web: www.giffonieventi.com


Tipicità e cucina dei Monti Picentini si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a giugno in tutta Italia, Sagre in Campania oppure le sole pagine di Sagre a Salerno.


Tutti gli Eventi della settimana a Salerno e provincia:


Sagre in Campania della settimana:

  • Sagra della fava il a Quarto (NA)
  • Sagra dei truocchi il a Colle Sannita (BN)


Tutte le Manifestazioni in Campania in corso:

  • dal al a Cava dei Tirreni (SA)
  • dal al a Napoli (NA)
  • dal al a Sant'Egidio del Monte Albino (SA)
  • Sagra dell'abbondanza dal al a Montoro Superiore (AV)
  • Concorso di pittura "Capitano Raffaele Aversa" nel mese di a Avellino (AV)




Girando in Campania... “Fuochi d'Archè”
Il centro cittadino, per due serate sarà animato dall'arte in strada con laboratori per bambini e performance di vario genere, spazi dedicati al gusto. Un evento per salutare il vecchio anno e dare il benvenuto al 2018 con la nascita di una tradizione popolare legata al fuoco e alla simbologia... [continua]

Il Centro Di Cultura Domus ARS, ospiterà sabato 27 Gennaio alle 20:30 il concerto Meditamburi “Antichi Viaggiatori” con Emidio Ausiello, alle percussioni; Gabriele Borrelli, percussioni; Michele Maione, percussioni e sequenze; Paolo Cimmino, voce e percussioni; Ashai Lombardo Arop, coreografie.... [continua]