Eventi Regione Sardegna


Percorso: Sardegna

Ecco i prossimi eventi che si svolgono in Sardegna:

Eventi in Sardegna oggi:
  • Festa della Madonna del Rimedio nel mese di a Orosei (NU)
  • Festa di Nostra Signora di Valverde nel mese di a Alghero (SS)
  • Sagra del Tonno nel mese di a Portoscuso (CA)
  • Sagra di S. Francesco nel mese di a Lula (NU)
  • Festa dei quarantenni di Loceri nel mese di a Loceri (NU)
  • Palio di Porto Torres nel mese di a Porto Torres (SS)
  • Festa di SS. Cosma e Damiano nel mese di a Mamoiada (NU)
  • Gioia e Rivoluzione nel mese di a Sassari (SS)
  • dal al a Santa Teresa di Gallura (SS)

  • il a Cagliari (CA)
  • L’Introvabile nel mese di a Sassari (SS)
  • Festa della Madonna dei Martiri nel mese di a Fonni (NU)
  • Festa di S. Sofia nel mese di a San Vero Milis (CA)
  • Sagra delle ciliege nel mese di a Bonarcado (OR)
  • Festa di S. Caterina nel mese di a Orroli (NU)
  • dal al a Cagliari (CA)
  • dal al a Mamoiada (NU)
  • il a Narbolia (OR)
  • il a Teti (NU)
  • Corso di Educazione continua in Oftalmologia dal al a Cagliari (CA)

Vedi tutti gli eventi in Sardegna e in particolare le Sagre in Sardegna, gli eventi in Sardegna a maggio e gli eventi in Sardegna a giugno

SPECIALE 2 GIUGNO: scopri gli eventi in Sardegna per il 2 Giugno 2017!


Sardegna Sardegna: La Sardegna è una delle regioni insulari del nostro paese: ad est è bagnata dal Mar di Sardegna mentre da tutti gli altri lati è bagnata dal Mar Tirreno. Possiede circa 1800 km di bellissime coste e fanno parte del suo territorio le isole di Sant'Antioco e San Pietro e l'sola Asinara. La Sardegna è una delle cinque regioni a statuto speciale e le sue province sono Cagliari (capoluogo di regione), Sassari, Nuoro ed Oristano. Questa regione possiede una storia millenaria che ha inizio nel Paleolitico di cui si hanno prove di insediamenti dell'uomo sull'isola. Insediamenti stabili risalgono al Neolitico Antico (6000 a.c.). La prima civiltà di cui si hanno testimonianze è quella nuragica (1500 a.c.) che è poi declinata alla fine dell'età del Ferro (500 a.c.). Di questa civiltà rimangono delle bllissime architetture: le Nuraghe.

Province in Sardegna: Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari

In evidenza: Eventi e Manifestazioni in Sardegna

Da Vedere: Nuraghe: si tratta di una costruzione preistorica a carettere difensivo che si trova solo in Sardegna. Ha una forma conica composta da pietre disposte a filari. All'interno vi è una camera circolare che può essere alta dai 5 ai 25 metri preceduta da uno spazio dedicato al soldato che stava di guardia. Di fronte all'entrata c'è una scala che arriva fino in cima alla nuraga e che gira tutta intorno alla struttura stessa. Il nome di queste costruzioni deriva da termine sardo “nura” che significa svavare o accumulare. In sardegna sono presenti circa 7000 monumenti nuragici edificati in varie epoche diverse.

Costa Smeralda: questo è il nome che viene dato alla parte costiera che si trova a nord-est dell Gallura (in provincia di Sassari) grazie alla limpidezza delle sue acque. E' formata da tantissime insenature, scogli e isolette che nascondono spiagge di sabbia bianca tra cui la famosa caletta Cala di Volpe. Attualmente offre una grande quantità di villaggi turistici e strutture alberghiere. Le due località più rinomate della Costa Smeralda sono Porto Cervo e Porto Rotondo.

Parco Nazionale del Gennargentu: si tratta di un'area protetta che si torva nella parte nord-ovest dell'isola sotto la provincia di Nuoro. Vi si trovano montagne (come la Marmora alta 1834 metri) ed un ricchissimo ecosistema marino. La vegetazione è molto varia e comprende zone di macchia mediterranea, ma anche esempi di vegetazione montana. Per quanto riguarda la fauna vi si trovano mufloni, aquile, foche monache, e falchi della regina.


Gastronomia e Vini: La cucina tipica sarda possiede numerosi piatti tipici. Tra questi trovimao gli "spaghetti alla bottarga" (uova di muggine essiccate e garttugiate), ravioli ripieni di pesce, i “malloreddus all'oristanese” (a base di spinaci e panna), la “merca” (muggine cucinato con erbe locali). Troviamo anche una grande varietà di piatti di terra come il “ghisau” uno stufato di carni varie, l' “agnello alla gallurese” , agnello cucinato con erbette.
Un elemento molto importante della cucina sarda è senza dubbio il pane: ve ne sono di numerose varietà come il “civraxiu”, un pane saporito molto croccante, il “su pan'e trigu”, un buonissimo tipo di pane cotto a legna, ed il famosissimo “pane carasau” (o carta da musica) fatto di un impasto di farina di frumento e formato da una sfoglia sottilissima: è il pane che usavano i pastori sardi durante la cura dei propri greggi. Tra i dolci vi segnaliamo le “sebadas” , specie di ravioli dolci ripieni di formaggio e ricoperti di miele, e la buonissima pasticceria a base di pasta di mandorle (tra cui i sas melicheddas ed i sos chericheddos). Tra i vini i più rinomati sono la Vernaccia di Oristano, la Malvasia di Bosa ed il Cannonau di Cagliari.


Province in Sardegna: Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari

Ecco gli eventi e manifestazioni che abbiamo presenti in Sardegna: Mostre, Fiere, Eventi Folkloristici, Cortei Storici, Eventi Religiosi, Sagre, Concerti, Cultura e Spettacolo, Raduni, Eventi Sportivi, Altre Manifestazioni, Eventi Artistici, Mercatini, Antiquariato e Collezionismo, Congressi