Retrò


In: Umbria : Perugia : Citta' di Castello

Descrizione
Rassegna espositiva di antiquariato ed oggettistica antica di pregio promossa dall'amministrazione comunale di Città di Castello. Gli espositori sono ospitati nell'area che comprende piazza Matteotti, Loggiato Bufalini, Loggiato della Pretura ed il primo tratto di via Mario Angeloni. La manifestazione ha luogo ogni 3° domenica del mese.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato nelle seguenti date: gennaio - 17 febbraio - 17 marzo - 21 aprile - 19 maggio - 16 giugno - 21 luglio - 18 agosto - 15 settembre - 20 ottobre - 17 novembre - dicembre, non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Sito Web: www.appennino.info


Retrò si svolge nel mese di dicembre, visualizza le altre pagine di Antiquariato e Collezionismo: Antiquariato e Collezionismo a dicembre in tutta Italia, Antiquariato e Collezionismo in Umbria oppure le sole pagine di Antiquariato e Collezionismo a Perugia.


Tutti gli Eventi della settimana a Perugia e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Umbria in corso:

  • Settimana della Castagna e Settimana Gastronomica del Tartufo Nero nel mese di a Orvieto (TR)
  • Sagra della Ciriola Ternana nel mese di a Terni (TR)
  • Festa della Castagna e del Vino Novello nel mese di a Narni (TR)




Girando in Umbria... “Festa del Rinascimento”
Si svolge ogni anno ad Acquasparta una festa molto particolare, tutta dedicata a ricreare il clima rinascimentale, con la rievocazione storica che omaggia la figura di Federico Cesi, duca del piccolo borgo umbro e fondatore dell’Accademia dei Lincei (nel 1603). La città ritorna nel... [continua]

Girando in Umbria... “Sagra degli umbrichelli”
La Sagra degli Umbrichelli di Monteleone d’Orvieto non è solo uno degli appuntamenti gastronomici più attesi in Umbria, ma rappresenta molto di più: è diventata il fulcro aggregante della “Rimpatriata”, la festa che dal lontano 1965 accoglie i paesani emigrati che qui tornano per trascorrere le... [continua]