XLVIII Mostra Mercato Nazionale Pennabilli Antiquariato 2018


In: Emilia Romagna : Rimini : Rimini

Descrizione
Palazzo Olivieri, ospiterà la 48ª edizione della Mostra Mercato Nazionale d’Antiquariato Città di Pennabilli, prestigiosa rassegna a cui partecipano quaranta tra antiquari italiani ed europei. Sarà possibile ammirare mobili di alta epoca, sculture, dipinti, gioielli, ceramiche, libri, stampe e oggetti d’arredamento, accuratamente selezionati e certificati, inseriti in un arco temporale che dal Medioevo si conclude nell'Epoca Moderna: un “museo” temporaneo a disposizione di appassionati, collezionisti. Visitabile da lunedì a venerdì dalle 15:00 alle 20:00; sabato e domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20,30.
Info: info@pennabilliantiquariato.net 0541 928578


Indirizzo: Piazza Montefeltro

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Il testo è stato gentilmente fornito da: Pro Loco Pennabilli

Sito Web: www.pennabilliantiquariato.net


XLVIII Mostra Mercato Nazionale Pennabilli Antiquariato si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Antiquariato e Collezionismo: Antiquariato e Collezionismo a luglio in tutta Italia, Antiquariato e Collezionismo in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Antiquariato e Collezionismo a Rimini.


Tutti gli Eventi della settimana a Rimini e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:





Girando in Emilia Romagna... “the Wall - History|Art|Multimedia”
Palazzo Belloni, opsiterà la mostra the Wall - History|Art|Multimedia. “the Wall” propone un viaggio attorno e dentro al Muro, superandone la staticità bidimensionale per condurci in un percorso tra la storia, l’arte e la multimedialità. Parte dal simbolo stesso dell’incomunicabilità e... [continua]

Girando in Emilia Romagna... “Faustbuch”
A Teatri di Vita, mercoledì 21 marzo 2018 alle 21:00 in scena "Faustbuch", regia e drammaturgia Enrico Casale, con Enrico Casale, Andrea Burgalassi, Michael Decillis, Ivano Cellaro. Il successo: quando possiamo dire di averlo ottenuto? Ma soprattutto, cosa siamo disposti a fare per ottenerlo?... [continua]