Palio della Rocca


In: Marche : Pesaro Urbino : Serra Sant'Abbondio

Descrizione
Il borgo di Serra Sant’Abbondio, ai piedi del monte Catria, ospita la 33esima edizione del Palio della Rocca. Per quattro giorni Serra, si tufferà in epoca medievale trasformandosi in un antico borgo del XV secolo. L’evento è sia ricerca e rievocazione storica che competizione tra i tre castelli e i tre borghi. Nel paese, con la sfilata in costume, gli addobbi delle vie, l’apertura delle osterie e delle botteghe artigiane, si ricrea l’atmosfera tra la fine del ‘400 e gli inizi del ‘500. Serra si trasformerà in un borgo medievale riproponendo arti e mestieri. Grazie a un dettagliato e approfondito studio dei costumi e dei modi di vita di quel periodo, verranno riproposti numerosi mestieri. L’evento è sia ricerca e rievocazione storica che competizione tra i tre castelli e i tre borghi. Serra aveva nel suo territorio tre Castelli: quello di Leccia, Colombara e Serra Sant’Abbondio o di Sant’Onda. In epoche successive vennero edificati i tre borghi: Montevecchio, Poggetto e Petrara. Questi tre castelli e borghi si contendono il Palio della Rocca raffigurante l’immagine di Sant’Abbondio, prete romano e martire sotto la persecuzione di Diocleziano, attraverso una spettacolare corsa delle oche, gioco molto in voga nel periodo medievale e rinascimentale. La giornata di sabato si aprirà alle 18. Nel borgo arti e mestieri con la compagnia d’arme “Grifone della scala”. Per cena osterie e taverne proporranno gustose specialità locali. La serata s’accenderà con il Palio Straordinario di San Biagio: una particolare corsa delle oche che vedrà le donne contendersi la vittoria. Al termine lo spettacolo di danza col fuoco a cura del gruppo “Fuochi Fatui” e l’intervento di musici e sbandieratori della compagnia della città di Fabriano. Per le vie del centro storico spettacoli itineranti con il gruppo rock-celtico “Brutti di Fosco” e il gruppo celtico “Jubal”. Domenica, si inizierà con la spettacolare parata in costume dei Signori dei Castelli e delle compagnie figuranti. Verranno accolti dal signore del castello principale accompagnati da un alfiere con lo stendardo simbolo del proprio castello e dalle oche protagoniste indiscusse della manifestazione seguite dal proprio ocaro. Prima del “Palio della Rocca”, “Lo Palio dei Monelli”. I bambini dei castelli si sfideranno in una prima corsa delle oche. Alle 18 il Palio, come sempre davanti a tutto il paese e ai tantissimi visitatori e turisti, in un’atmosfera unica e magica. Il pomeriggio e la serata saranno animati dallo spettacolo di giocoleria con i Trillalero e ‘Maleficient’ a cura degli sbandieratori del Palio di San Floriano di Jesi. Musica in piazza con il gruppo rock celtico I Brutti di Fosco. Per il gran finale lo spettacolo pirotecnico che accenderà il borgo. Domenica 16 la consegna del palio e la cena della pace.


Indirizzo: corso Dante Alighieri

Periodo: la manifestazione si terrà nelle seguenti date: , 7, 8, settembre 2019

Il testo è stato gentilmente fornito da: Marco

Sito Web: https://it-it.facebook.com/paliodellaroccaserra/


Palio della Rocca si svolge nel mese di settembre, visualizza le altre pagine di Cortei Storici: Cortei Storici a settembre in tutta Italia, Cortei Storici nelle Marche oppure le sole pagine di Cortei Storici a Pesaro Urbino.



Tutte le Manifestazioni nelle Marche in corso:

  • Mostra filatelica dorica nel mese di a Ancona (AN)




Girando nelle Marche... “Corteo - Cirque du Soleil”
Il Vitrifrigo Arena, ospiterà dal 17 al 20 Ottobre lo spettacolo Corteo - Cirque du Soleil. Una processione gioiosa, una parata, una festa creata dall'immaginazione di un clown. Lo show unisce la passione di un attore alla grazia e alla forza di un acrobata, facendo immergere il pubblico in un... [continua]

In programma allo Strike Up Festival, domenica 2 Giugno alle 21:30 il concerto di Piotta. Il nuovo spettacolo, rinnovato nel sound e nella scaletta, prevede brani scelti tra le ultime hit, i grandi classici e brani rap cult dagli esordi. Protagonisti in studio come dal vivo sono il pianoforte e... [continua]