Rievocazione Storica del Primo Presepe del Mondo


In: Lazio : Rieti : Greccio

Descrizione
San Francesco, presente nella zona di Greccio sin dal 1209 affidò ad un tizzone acceso, lanciato da un fanciullo la scelta del luogo dove sarebbe sorto il convento. Il tizzone lanciato dalla porta del paese colpì la parete del monte sulla quale si trova oggi abbarbicato il Santuario Francescano di Greccio. E fu proprio in questo luogo che in una grotta, il Poverello di Assisi nella notte del Natale del 1223 rievocò, in presenza di una folla di fedeli accorsi a Greccio il divino mistero della Natività del Redentore istituendo così la sacra rappresentazione del Presepe. Da oltre trenta anni la pro loco di Greccio rievoca i magici momonti di quella notte del Natale del 1223. Poter assistere ad una manifestazione così suggestiva è una esperienza indescrivibile.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato nelle seguenti date: , 26, 30 dicembre - 1, 5, 6, gennaio, non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: pro loco greccio

Sito Web: www.prolocogreccio.it


Rievocazione Storica del Primo Presepe del Mondo si svolge nel mese di gennaio, visualizza le altre pagine di Cortei Storici: Cortei Storici a gennaio in tutta Italia, Cortei Storici nel Lazio oppure le sole pagine di Cortei Storici a Rieti.


Tutti gli Eventi della settimana a Rieti e provincia:



Tutte le Manifestazioni nel Lazio in corso:





Girando nel Lazio... “Coppa Baffetto”
Domenica 5 Novembre, la città di Latina ospiterà la terza edizione della Coppa Baffetto, manifestazione ciclistica. Si pedala con abiti in stile dagli anni 20 agli anni 50, ma sono ammesse delle varianti purché "stilose" e nello spirito e nel nome dell'eleganza. Nessun limite invece al tipo... [continua]

Girando nel Lazio... “VITI E SECCAFIENO”
Luca Seccafieno e Fabrizio Viti svolgono da anni la loro attività concertistica sul palcoscenico nazionale ed internazionale. Di estrazione classica, Luca Seccafieno è stato prima tromba dell'Orchestra da camera di Venezia, mentre Fabrizio Viti è docente di pianoforte in conservatorio. Insieme... [continua]