Presentazione del restauro della tavola del "Cristo Portacroce" di Bicci Di Lorenzo, XV sec. 2020


In: Toscana : Pistoia : Pescia

Descrizione
Nella Sala Rossa in Vescovado, Giovedì 26 settembre 2019 alle 18.00, avrà luogo la presentazione del restauro della tavola del "Cristo Portacroce" di Bicci Di Lorenzo, XV sec. La tavola in fondo oro è un dipinto del primo ventennio del 1400 (xv sec.) con raffigurato un Cristo portacroce.Il dipinto è stato ed è ancora oggi oggetto di uno scrupoloso studio per capire se l'opera è parte integrente di un polittico con altre 4 tavole dipinte nella stessa epoca. Bicci di Lorenzo è un pittore esponente di una delle principali botteghe familiari fiorentine, è un esempio che ben rappresenta il reale panorama del mestiere artistico a Firenze fra Tre e Quattrocento Egli fu un fruttuoso esponente dello stile gotico internazionale.
Info: 3206229099 (Curia Vescovile)


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Ufficio Turismo - Comune di Pescia


Presentazione del restauro della tavola del "Cristo Portacroce" di Bicci Di Lorenzo, XV sec. si svolge nel mese di settembre, visualizza le altre pagine di Eventi Artistici: Eventi Artistici a settembre in tutta Italia, Eventi Artistici in Toscana oppure le sole pagine di Eventi Artistici a Pistoia.


Tutti gli Eventi della settimana a Pistoia e provincia:






Il centro storico di San Miniato, Domenica 29 settembre 2019 ositerà la 9^ edizione della Festa Dello Sport, una giornata all'insegna del divertimento, dell'attività fisica e del benessere. Dalle 15:00 in poi di fronte al Mume-Museo della Memoria (Loggiati di San Domenico) racconti di nonno... [continua]

Martedì 29 Ottobre alle 17:30 conferenza sul tema “Aiuto e Guarigione per via spirituale” sono organizzate dal “Circolo per l’Aiuto Naturale nella Vita”. Uno sguardo differente sulle origini della salute, della malattia e delle dipendenze, attraverso gli insegnamenti di un laico tedesco, Bruno... [continua]