Falò di San Giuseppe 2021


In: Puglia : Foggia : Bovino

Descrizione
Come in molti paesi anche a Bovino la sera del 19 marzo si svolge l'accensione dei tradizionali falò, dando vita ad uno spettacolo di luci e colori che va a mescolarsi con la suggestione del borgo medioevale. Dopo la benedizione del primo fuoco, una fiaccolata accompagna la fiamma inaugurale ad accendere i restanti fuochi. Da qui ha inizio la vera e propria festa, con canti e animazione attorno al fuoco, la preparazione di portate di braceria e del soffritto di maiale - premiata eccellenza bovinese- il tutto accompagnato dal buon vino e da una piacevole atmosfera, tra folklore, riti e tradizione.
Info:0881 966475 | 333 8391890 (Presidente Pro Loco) 320 6350960 (Elena)| 349 3277503 (Francesca) info@prolocobovino.it


Indirizzo: Via Capodimonte, 4

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Elena Frisoli

Sito Web: www.prolocobovino.it


Falò di San Giuseppe si svolge nel mese di marzo, visualizza le altre pagine di Eventi Folkloristici: Eventi Folkloristici a marzo in tutta Italia, Eventi Folkloristici in Puglia oppure le sole pagine di Eventi Folkloristici a Foggia.


Tutti gli Eventi della settimana a Foggia e provincia:

  • Festa di San Giorgio dal al a Chieuti (FG)
  • Festa dell'Incoronata nel mese di a Foggia (FG)


Tutte le Manifestazioni in Puglia in corso:





5 edizione de I Fuochi di San Pio - festival di fuochi d'artificio, si parte sabato 21 alle 21,00 in Via Ascoli Satriano con il Palio delle batterie alla bolognese; Domenica 22 alle 21:00 in Piazza Umberto I alle 21:00 Marcella Bella in concerta in mattinata dalle 09,00 raduno auto d'epoca a... [continua]

Girando in Puglia... “Festa te la uliata”
Festa Te La Uliata, a ritmo di musica, solidarietà e gatronomia tra i profumi della cucina salentina più tradizionale. Ecco quindi diffondersi dai forni l'odore della “uliata”, la piccola “puccia” con le olive nere, nata dall'incontro tra le piccole olive nere dei secolari ulivi e i grani dorati... [continua]