Sfilata di carri di Carnevale


In: Veneto : Vicenza : Bassano del Grappa

Descrizione
Ricco programma di festeggiamenti per il carnevale, si parte sabato 02 Marzo dalle 14:30 presso il Centro Giovanile con il Carnevale dei bambini, in serata dalle 21:00 Sfilata in notturna dei carri e maschere; Domenica 03, da Via Velo, alle 14:15 partirà la sfilata dei carri e delle maschere, tra banda e Majorettes e tanta musica, alle 17:45 premiazione dei carri; Martedì 05 in Piazza Libertà dalle 14:30 musica, balli di gruppo e baby dance in Piazza Garibaldi, Carnevale con i gonfiabili e con il trenino fantastico. Dalle 18,00 musica e balli mascherati; Alle 22.00 Addio al Carnevale: “Fogo Dea Vecia in Brenta con i botti”. Ingresso Libero
Info: tel. 0424227580


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato nelle seguenti date: , 3, marzo, non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Sito Web: https://www.facebook.com/probassano


Sfilata di carri di Carnevale si svolge nel mese di marzo, visualizza le altre pagine di Eventi Folkloristici: Eventi Folkloristici a marzo in tutta Italia, Eventi Folkloristici in Veneto oppure le sole pagine di Eventi Folkloristici a Vicenza.


Tutti gli Eventi della settimana a Vicenza e provincia:

  • Marronata in piazza il a Creazzo (VI)


Tutte le Manifestazioni in Veneto in corso:





Girando in Veneto... “Sagra di Castellavazzo”
Sagra all'insegna del gusto e del divertimento organizzata gruppo Laebactes. In programma: Venerdì 19 Luglio dalle 19:30 apertura stand gastronomico con la specialità della serata " Frittura di pesce"; Alle 21:30 sotto il capannone della sagra la serata disco con in console DJ Bisso; Sabato 20... [continua]

Nei freschi spazi della Chiesa di San Gregorio Mercoledì 14 Agosto alle 20:45 “Un poemetto sonoro sotto la luna piena: Calséti”, di e con Francesco Crosato, con le improvvisazioni musicali di Renzo Busato. Serata all’insegna del dialetto trevigiano con un’arguta e sagace operetta che vedrà... [continua]