La Passione di Gesù Cristo 2021


In: Basilicata : Potenza : Vietri di Potenza

Descrizione
La manifestazione, promossa dalle Associazioni Teatrando e Pro-Loco di Vietri di Potenza, ha inizio la Domenica delle Palme e si protrae per tutta la settimana Santa. Ad inaugurare l' evento è l’Ingresso di Gesù a Gerusalemme, sull’asino, insieme ai dodici apostoli e il successivo incontro con i bambini. La manifestazione, vede la partecipazione di circa cento figuranti in costume e l’utilizzo di scenografie, effetti speciali e scenari naturali che rendono l’evento altamente suggestivo. La Passione di Gesù Cristo infatti è un vero e proprio spettacolo teatrale, dove la recitazione fa da padrone, gli effetti speciali da contorno e gli scenari naturali da splendida cornice. Particolarmente suggestive le scene della Flagellazione, della Crocifissione, del Pianto della Madonna ai piedi di Gesù morto e della Resurrezione.


Indirizzo: Piazza del Popolo

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: TEATRANDO

Sito Web: https://www.facebook.com/teatrando.vietri/


La Passione di Gesù Cristo si svolge nel mese di aprile, visualizza le altre pagine di Eventi Religiosi: Eventi Religiosi ad aprile in tutta Italia, Eventi Religiosi in Basilicata oppure le sole pagine di Eventi Religiosi a Potenza.






Girando in Basilicata... “Carnevale di Satriano”
A Satriano comparirà come ogni anno l'Eremita (detto in dialetto il Rumite). Si tratta di un personaggio completamente ricoperto d'edera, che si aggira per il paese bussando per le case per fare la questua. In programma: Sabato 22, sfilata delle maschere, concerto di musica folk, stand... [continua]

Girando in Basilicata... “Sfilata dei Turchi”
Il 29 di Maggio a Potenza (festa di San Gerardo, patrono della città) si svolge la rievocazione storica ambientata nel XII secolo. Secondo la leggenda, San Gerardo salvò la popolazione di Potenza da un'invasione notturna dei Saraceni. Alla rievocazione partecipano una serie di figuranti di cui... [continua]