Festa dell’asparago di bosco, del radicchio di montagna e dei funghi di primavera


In: Friuli Venezia Giulia : Udine : Sagre Udine : Arta Terme

Descrizione
Quattro giornate all’insegna della gastronomia e cultura carnica
Mostre, mercatini, degustazioni, escursioni, concerti in piazza

Escursioni nei boschi, cavalcate notturne, rilassanti passeggiate sui sentieri di fondovalle, pranzi in baita, allegre spaghettate, degustazioni di piatti tipici della Carnia nei ristoranti locali, musica in piazza, spettacoli, mercatini gastronomici, mostre di erbe selvatiche, rigeneranti massaggi alle terme.
E’ l’invitante ed intenso programma che Arta Terme (UD) riserva, da venerdì 19 a martedì 23 maggio, ai visitatori della “Festa dell’asparago di bosco, del radicchio di montagna e dei funghi di primavera”, la tradizionale kermesse dedicata alle primizie primaverili della Carnia organizzata dal Consorzio Arta Tur, in collaborazione con il Comune di Arta, il Gruppo micologico carnico e le associazioni di volontariato di Arta Terme, divenuta ormai un irrinunciabile appuntamento per gli amanti della montagna e della natura.

La prima giornata si aprirà sabato 20 alle 9 con un percorso tra natura e storia lungo i sentieri di fondovalle di Arta Terme, seguito dalla consueta ed attesa spaghettata ristoratrice nella baita “La casetta in Canadà”. In serata, presso l’albergo Gardel, il convegno con esperti incentrato sugli aspetti ambientali e naturalistici delle montagne carniche - in particolare sui funghi di primavera -, e la consueta, suggestiva passeggiata notturna a cavallo nei boschi con partenza dal “Randis Ranch”.

La mattina di domenica 21, giornata “clou” della manifestazione, alle 10 apriranno i battenti il Mercato con i prodotti tipici tradizionali e gastronomici della Carnia, allestito fra le suggestive antiche case in pietra del centro storico del paese, e la Mostra sui funghi di primavera, gli asparagi di bosco e il radicchio di montagna. A mezzogiorno distribuzione a tutti i presenti dell’aperitivo naturale “spumante di sambuco”, mentre i chioschi e gli hotel del paese proporranno le gustose portate dei menù a tema (al prezzo fisso di 25 euro); tra gli ingredienti, ovviamente, gli immancabili funghi primaverili e le erbe spontanee di bosco.
Durante la giornata si svolgerà anche la 5° edizione del concorso di Arte Floreale “Borgo fiorito”, con premiazione alle 18, a cui parteciperanno gli allievi dell’Associazione Fioristi FVG. L’intero pomeriggio sarà poi allietato da spettacoli, racconti e fiabe di un tempo (nella “Cort di Nelut”), musica dal vivo con concerti in piazza. Gli ultimi due giorni di festa, lunedì 22 e martedì 23, saranno riservati alle scuole, che effettueranno visite guidate alle mostre (prenotazioni: 0433 92048).


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato dal al ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Igor Treleani


Festa dell’asparago di bosco, del radicchio di montagna e dei funghi di primavera si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a maggio in tutta Italia, Sagre in Friuli Venezia Giulia oppure le sole pagine di Sagre a Udine.



Tutte le Manifestazioni in Friuli Venezia Giulia in corso:

  • Il rogo della vecchia nel mese di a Pordenone (PN)




Girando in Friuli Venezia Giulia... “Bike Vintage Alpe Adria”
Appuntamento Sabato 31 Agosto dalle 18.30 con la Bike Vintage Alpe Adria la mitica manifestazione ciclistica non competitiva riservata agli appassionati di bici d'epoca e abiti vintage, si parte per la biciclettata per le vie del centro storico di Spilimbergo ma già dal mattino e alla domenica... [continua]

Girando in Friuli Venezia Giulia... “Legumi che Passione”
Piazza Diomo per due giorni farà da cornice alla manifestazione Legumi che Passione promossa dal Comune di Aviano e dalla Pro Loco locale, e organizzata da Veneto a Tavola. Sabato 28, sarà allestita la grande mostra “Legumi D’Italia”, con oltre 350 varietà di legumi autoctone di ogni territorio... [continua]