Divertiamoci con l'arte 2018


In: Emilia Romagna : Reggio Emilia : Rubiera

Descrizione
Ballet-ex organizza da anni "Divertiamoci con l'arte" rassegna per gruppi e scuole di danza. La particolarità dell'evento è di essere itinerante: il 20 marzo "Rubiera" (REGGIO EMILIA), sede del delizioso teatro Herberia. Scuole provenienti da tutta Italia si incontreranno e lo spettacolo sarà un momento di crescita artstica per i ragazzi, gli insegnati e di grande emozione per il pubblico. Alla manifestazione parteciperà anche la compagnia Ballet-ex diretta da Luisa Signorelli, il gruppo si contraddistingue per dare risalto alla danza maschile e sarà quindi una buona occasione per ammirare danzatori di alto livello professionale, artistico e tecnico.
Tutte le scuole che vogliono partecipare all'evento possono visionare il regolamento su www.danzaclassica.net oppure chiamare il 3394767039
Vi aspettiamo numerosi per una giornata di arte, cultura e divertimento!


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »


Divertiamoci con l'arte si svolge nel mese di marzo, visualizza le altre pagine di Eventi Sportivi: Eventi Sportivi a marzo in tutta Italia, Eventi Sportivi in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Eventi Sportivi a Reggio Emilia.



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:





La Galleria Bottegantica, accoglierà nei suoi spazi espositivi la retrospettiva dedicata a Bruno Bani, artista milanese, tra i più originali interpreti della pittura analitica contemporanea. La mostra," I Fondamenti della Realtà", curata da Enzo Savoia e Giada Forte, si propone di indagare le... [continua]

In scena al Teatri di Vita, domenica 18 marzo alle 17:00 lo spettacolo "Fa’afafine Mi chiamo Alex e sono un dinosauro" testo e regia Giuliano Scarpinato, con Michele Degirolamo. Nella lingua di Samoa, la parola “fa’afafine” definisce coloro che non si identificano in un sesso o nell’altro, e che... [continua]