Comuni d'Italia
Comuni d'Italia
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Val d'Aosta
Veneto




NEWSLETTER
Iscriversi alle news di GiraItalia è gratis!
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Siti Partner

Mercoledì 03 settembre 08:57:48

Home Page Collabora con Noi Banner e Link Pubblicità Newsletter  Contatti

Comune di Pesaro


Percorso: Italia : Marche : Pesaro Urbino : Pesaro

Palazzo Ducale di Pesaro Descrizione: Pesaro e' una citta' di origine romana sorta lungo l'itinerario di via Flaminia. Si hanno testimonianza dei primi insediamenti umani fin da epoca antichissima: prima ci furono i Piceni e poi, dal 194 a.C., la città (a quel tempo chiamata Pisaurum, che deriva dal nome latino del fiume Foglia) divenne colonia romana: fu un periodo di benessere, specialmente durante il periodo imperiale romano, quando essa si sviluppò anche come centro commerciale.

Nel X secolo ebbe la libertà comunale e raggiunse il suo massimo splendore nei secoli XVI e XVII, sotto la Signoria dei Della Rovere. Successivamente la storia politica di Pesaro si unisce a quella dello Stato della Chiesa.

Posizionata tra la vallata del fiume Foglia e l'azzurro del mare Adriatico, tra le pendici dei colli Ardizio e San Bartolo, Pesaro è da tutti conosciuta per essere la patria natale di Gioacchino Rossini nonchè la città della musica, della maiolica (attività svolta fin dal 500) e del mobile. Il suo fiorente artigianato comprende anche la lavorazione del rame sbalzato e smaltato, del ferro battuto, l'oreficeria e la manifattura di pipe in radica.

Ma Pesaro è meta turistica anche per i suoi bei negozi, per i buoni ristoranti e i numerosi alberghi. E' una città dalla ricchezza non esibita ma dalla immensa cultura. Nell'Ottocento è stata addirittura definita la "piccola Atene delle Marche" e ancora oggi si distingue per le famose manifestazioni teatrali come, per esempio, il Rossini Opera Festival.

Non dimentichiamo, infine, il suo litorale di spiaggia sabbiosa lungo 5 km e il porto; Pesaro è una città che ha, dunque, diverse e molteplici sfaccettature.

Comuni recensiti nella provincia di Pesaro Urbino: Cagli, Gabicce Mare, Gradara


Da Vedere: Palazzo Ducale, in Piazza del Popolo: e' l'edificio piu' antico (XIV - XV sec.) dei quattro che sorgono ai lati di piazza del Popolo e fu eretto da Alessandro Sforza ma modificato a più riprese. Internamente, da non perdere, e' il camino della sala d'aspetto, opera di Federico Brandani raffigurante una corsa di bighe intorno alle mura roveresche e i due putti laterali ad esso di Domenico Rosselli; il camerino da bagno, detto di Lucrezia Borgia moglie di Giovanni Sforza, con i suoi splendidi stucchi policromi.

Fontana, in Piazza del Popolo: è la principale fontana pubblica della città e fu eretta tra il 1588 ed il 1593 per iniziativa del duca Francesco Maria II della Rovere, in sostituzione di quella esistente sin dal XIV secolo in Piazzetta del Quarto, oggi Largo Mamiani.
Fu radicalmente ristrutturata tra il 1684 ed il 1685 dallo scultore romano Lorenzo Ottoni e, dopo la sua demolizione avvenuta per mano dei tedeschi nell'agosto 1944, fu nuovamente ricostruita nel 1960 secondo l'antico modello.
Restaurata nel 1988 nell'ambito di un piano di interventi attuati dall'Amministrazione Comunale per il recupero e ripristino degli antichi frammenti recuperati. Rappresenta oggi uno dei simboli della città.

Nella stessa piazza si trova anche la Chiesa di S. Ubaldo (risalente al XVII sec.), in cui sono sepolti Guidobaldo duca d'Urbino e la moglie Vittoria Farnese.

Rocca Constanza: così definita in onore di Costanza Sforza, succeduta nel 1473 al padre Alessandro nella signoria della città. E' una rocca concepita secondo le esigenze di una città di pianura, ossia addossata ma non ancorata al grande quadrilatero delle mura urbiche. Lo rocca ha pianta quadrilatera, con torrioni circolari. Fu costruita a partire dal 1474 al posto di una precedente fortificazione ed è opera del famoso architetto Luciano Laurana. La costruzione fu però portata a termine da Cherubino di Giovanni da Milano nel 1483 al tempo di Giovanni Sforza il cui nome figura inciso nel fascione di pietra che sovrasta l’ingresso. In origine era dotata di un coronamento a beccatelli e di un ponte levatoio, ormai scomparsi.

La Cattedrale di S. Terenzio: risalente al V secolo, inizialmente consacrata ad un santo di cui non si conosce l'identità, fu invece dedicata a San Terenzio in epoca medievale, le cui reliquie furono poste sotto l'altare maggiore nel 1447. Nel 1865 l'edificio fu oggetto di un complesso progetto di ristrutturazione ad opera dell'architetto Carducci e poté essere nuovamente consacrata solo nel 1903. L'interno presenta una pianta a croce latina suddivisa in tre navate scandite da pilastri che sorreggono un soffitto a cassettoni, con ampia cupola a crociera. L'esterno presenta invece una sovrapposizione di volumi diversi, corrispondenti all'ottagono della cupola e al semicilindro dell'abside e della torre campanaria con grandi aperture ad arco. La facciata medioevale (XIII sec.) lasciata integra ed inalterata, costituisce a Pesaro l'unico esempio di architettura romanica.

Da non perdere, infine, la casa natale di Gioacchino Rossini, in via Rossini 34.


Gastronomia e Vini: Un discorso a parte merita la gastronomia dell'entroterra pesarese. Siamo nelle Marche, ai confini con la Romagna, la Toscana e l'Umbria sono molto vicine. Qui primeggia il tartufo bianco e nero pregiato.
Tra i piatti tipici, dunque, spiccano le tagliatelle o gli spaghetti al tartufo ma anche quelli ai porcini, le pappardelle al cinghiale o alla lepre, e il tradizionale brodetto delle città marchigiane della costa. Per non dimenticare la Casciotta di Urbino, il Formaggio di Fossa, il Pane di Chiaserna, la Carne di Vitellone Marchigiano. Non vanno dimenticati prosciutti e salami locali, formaggi, confetture. Passando ai dolci troviamo: crostate, ciambelle dolci, cresce di Pasqua, dolci o al formaggio.

Meritano uno spazio anche i piatti dedicati al somaro: dai classici primi conditi a base di ragù a base del quadrupede a grigliate, bistecche e spezzatino.

I vini D.O.C. della zona di Pesaro sono il Rosso Conero e il Sangiovese dei Colli Pesaresi. Tra i vini dolci annoveriamo il "Santangiolino" e il "Visner".


Come Arrivare: In auto:
A14 Adriatica uscire al casello di Pesaro e Urbino; oppure: S.S.N. 16 (Adriatica), S.S.N. 3 (Flaminia) o Superstrada fino a Fano per chi proviene da Roma.

In treno:
linea ferroviaria Bologna-Ancona

In aereo:
gli aeroporti più vicini sono quelli di Miramare (25 Km verso nord) e il "Raffaello" di Falconara (50 Km verso sud).


Il testo è stato gentilmente fornito da: Redazione Giraitalia

Ecco le prossime manifestazioni che si svolgono nel comune di Pesaro:

  • Promomarche - campionaria nazionale dal 22 al 24 settembre 2014 a Pesaro (PS)
  • Giocattolo d'epoca modellismo e treno dal 15 al 16 ottobre 2014 a Pesaro (PS)
  • IperNatale dal 07/12/2014 al 06/01/2015 a Pesaro (PS)
  • Mostra scambio auto e moto d’epoca dal 11 al 12 febbraio 2015 a Pesaro (PS)
  • Escursioni "Camminare in Appennino" dal 12/02/2015 al 03/04/2015 a Pesaro (PS)
  • Art & Chocc dal 05 al 07 marzo 2015 a Pesaro (PS)
  • Udienza di parole - Fede e spiritualità il 10 marzo 2015 a Pesaro (PS)
  • Le Modelle - Mary Shelley - Maria Luisa Boccia - Manuela Fraire il 12 marzo 2015 a Pesaro (PS)
  • MONDOGATTO Mostra felina internazionale dal 17 al 18 marzo 2015 a Pesaro (PS)
  • Il Piacere della Carne nel mese di marzo 2015 a Pesaro (PS)


  • Ecco le prossime manifestazioni che si svolgono nella provincia di Pesaro Urbino:

  • Cuba, un vecchio e il mare Dal 08/09 al 08/09 a San Lorenzo in Campo (PS)
  • Palio della Rocca Dal 10/09 al 16/09 a Serra Sant'Abbondio (PS)
  • Azioni preparatorie delle Veglie del Teatro Dal 17/09 al 18/09 a Urbino (PS)
  • Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce Dal 18/09 al 23/09 a Fano (PS)
  • Celebrazioni ufficiali del bicentenario dell'annessione delle Marche nel regno italico napoleonico 1808-2008 Dal 20/09 al 20/09 a San Leo (PS)
  • Banchetto di fine Estate Dal 22/09 al 22/09 a Urbino (PS)
  • Festa del fungo Dal 23/09 al 01/10 a Piandimeleto (PS)
  • Festa del Miele Dal 08/10 al 08/10 a Belforte all'Isauro (PS)
  • Festa del villaggio Dal 15/10 al 15/10 a Carpegna (PS)
  • Sagra della Castagna Dal 15/10 al 16/10 a Lunano (PS)


  • Vedi tutti gli eventi a Pesaro Urbino e in particolare gli eventi a Pesaro Urbino a settembre e gli eventi a Pesaro Urbino a ottobre

    Comuni recensiti nella provincia di Pesaro Urbino: Cagli, Gabicce Mare, Gradara

    Ecco gli eventi e manifestazioni che abbiamo presenti nella provincia di Pesaro Urbino: Cultura e Spettacolo, Cortei Storici, Altre Manifestazioni, Eventi Folkloristici, Sagre, Antiquariato e Collezionismo, Raduni, Eventi Artistici, Mostre, Eventi Sportivi, Fiere, Congressi, Eventi Religiosi