Comuni d'Italia
Comuni d'Italia
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Val d'Aosta
Veneto




NEWSLETTER
Iscriversi alle news di GiraItalia è gratis!
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Siti Partner

Venerdì 25 aprile 01:49:21

Home Page Collabora con Noi Banner e Link Pubblicità Newsletter  Contatti

Madonna delle Grazie


Percorso: Italia : Abruzzo : Chieti : Monteodorisio


Descrizione: Festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie, venerata nell'omonimo santuario. Il santuario, del XIX secolo, presenta un'architettura svettante con splendide volte a crociera e pregevoli affreschi ed è considerato uno dei più affascinanti d'Abruzzo. La festa, che si svolge durante il primo fine settimana di settembre, richiama migliaia di pellegrini, provenienti anche da altre regioni.

Info:
Comune di Monteodorisio
tel. 0873316131


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato, non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date.
Clicca qui per suggerire le nuove date

Il testo è stato gentilmente fornito da: Società Consortile Trigno Sinello a r.l.

Madonna delle Grazie si svolge a settembre, visualizza le altre manifestazioni della tipologia Eventi Religiosi a settembre e altre manifestazioni della tipologia Eventi Religiosi: Eventi Religiosi in Abruzzo e Eventi Religiosi a Chieti






Girando per l'Italia... “Poderando. Passeggiata enogastronomica”
Si tratta di un percorso di 10 km tra i boschi, poderi e fattorie della Val di Cornia con soste che prevedono cibo e bevande anche per vegetariani e celiaci (su prenotazione). L'organizzazione è gestita da Trekking Riotorto, un'Associazione che da alcuni anni si occupa di escursioni in ambito... [continua]


Girando per l'Italia... “Natività a Segusino. In memoria delle vittime del Vajont”
Originale rappresentazione della Natività a Segusino, piccolo paese pedemontano di duemila abitanti in provincia di Treviso, al confine con la provincia di Belluno: in occasione del Natale 2013 una scena del Presepio è dedicata alle vittime del Vajont, nel cinquantesimo anniversario della grande... [continua]