Raduno Internazionale Alfa 147 2018


In: Emilia Romagna : Bologna : Raduni Bologna : Sant'Agata Bolognese

Descrizione
Giornata intensa per il raduno organizzato dal club "Alfa 147 Virtual Club" che quest'anno si svolgerà in casa Lamborghini per celebrare il quarantennale (1966-2006) della presentazione della Lamborghini Miura.
L'incontro si terrà presso lo stabile del Museo alle ore 10:00 / 10:30. Al vostro arrivo lo Staff si preoccuperà di indicare i posteggi delle vetture dei partecipanti.
Lungo tutta la durata della giornata vi saranno le premiazioni dei vari concorsi tra cui quello fotografico, quello di avatar/firma e quello di interni ed esterni. Sarà possibile iscriversi o rinnovare la quota associativa e visionare, prenotare e ritirare i gadget dell'Associazione.

Informazioni
Sito Web: www.147virtualclub.it


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Andrea "Kontorotsui" Controzzi - Alfa 147 Virtual Club


Raduno Internazionale Alfa 147 si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Raduni: Raduni a giugno in tutta Italia, Raduni in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Raduni a Bologna.


Tutti gli Eventi della settimana a Bologna e provincia:


Raduni in Emilia Romagna della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:





La galleria Maurizio Nobile dal 1 febbraio al 10 febbraio 2018, ospiterà le opere di tre artisti: lo scultore Giuseppe Ducrot, il pittore Wolfango e lo scultore Tristano di Robilant. La mostra inaugurerà il 30 gennaio 2018; sarà prevista un’apertura serale straordinaria in occasione dell’Art... [continua]

Girando in Emilia Romagna... “SSKK Santo Subito + Kova Kova”
Teatri di Vita, ospiterà per tre giorni lo spettacolo SSKK Santo Subito + Kova Kova uno spettacolo di Dante Antonelli / collettivo SCHLAB.Spettacolo in tre quadri: il giovane artista, le due gemelle, la vecchia delirante tragedia, interpretati rispettivamente da Gabriele Falsetta nel duplice... [continua]