Rappresentazione teatrale: "UBU C'è" 2018


In: Umbria : Perugia : Foligno

Descrizione
Politeama Clarici
Compagnia Teatrale Krypton
UBU C’è
da Ubu Roi di Alfred Jarry
traduzione e adattamento Giuliano Compagno
con Fulvio Cauteruccio, Alida Giardina, Franco Piacentini, Roberto Visconti, Francesca Cipriani, Daniele Bartolini, Daniele Melissi, Giancarlo Cauteruccio
regia Giancarlo Cauteruccio

Ubu Roi, il capolavoro di Jarry che segnato la nascita del teatro moderno, è portata in scena in questa nuova edizione da Giancarlo Cauteruccio, in un allestimento che, fedelissimo all’originale, immagina i personaggi di Ubu come studenti di una classe pronti a giocare una partita di teatro, incastrati nei banchi di scuola come burattini.
“Uno spettacolo destinato a crescere nella memoria, recitato con violenza e a ritmi vertiginosi, accanto ai protagonisti, l’ottimo Franco Piacentini e Roberto Visconti capofila di un terzetto di allievi abilissimi nel trasformarsi con fantasia sfrontata, ovviamente patafisica.” Franco Quadri - la Repubblica


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Teatro Stabile dell'Umbria


Rappresentazione teatrale: "UBU C'è" si svolge nel mese di marzo, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a marzo in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Umbria oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Perugia.


Tutti gli Eventi della settimana a Perugia e provincia:






Festa religiosa, nell'occasione il Santuario consegna la reliqua della Santa per un'anno, ad una comunità parrocchiale. Dalle 20:30 percorso di con le fiaccole in cammino da Cascia a Roccaporena e veglia Liturgica. Domenica, consegna della rosa, fiore simbolo di S. Rita e della pergamena alle... [continua]

A fine marzo, prende avvio il Festival Internazionale dei cori e delle orchestre giovanili. Le piazze, le sale storiche, i chiostri, le chiese cittadine, diventano gli auditorium per questi giovani talenti che si esibiscono per concerti sempre ad ingresso libero. I repertori sono i più svariati,... [continua]