Il Presepe nel Pozzo 2019


In: Umbria : Terni : Orvieto

Descrizione
L'ambiente scelto per la rappresentazione della Natività è il pozzo di Orvieto: si tratta di un pozzo scavato nel tufo ad una profondità di circa 36 metri, alla cui fine si trova dell'acqua sorgiva. Il presepe è formato da statue a grandezza naturale e vengono utilizzate tecniche avanzate per gli effetti speciali. Vengono utilizzati particolari materiali per la realizzazione della pelle umana e per quella dei musi degli animali: gomme, silicone e lattice usate su calchi fatti dal vero. I personaggi sono animati da piccoli motori silenziosi: rappresentano le mansioni e le attività della vita quotidiana di allora. Il presepio è reso inoltre molto suggestivo anche grazie all'uso di luci, ed effetti speciali che riproducono addirittura la brace ardente, il fuoco ed il latte che bolle.


Indirizzo: Via della Cava, 26

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Redazione Giraitalia

Sito Web: www.pozzodellacava.it


Il Presepe nel Pozzo si svolge nel mese di dicembre, visualizza le altre pagine di Eventi Artistici: Eventi Artistici a dicembre in tutta Italia, Eventi Artistici in Umbria oppure le sole pagine di Eventi Artistici a Terni.






Manifestazione gastronomica, il cui piatto regina è la ciriola, una pasta fresca ottenuta con acqua e farina, lavorata e tagliata rigorosamente a mano per esaltarne il gusto ed arricchita da condimenti non elaborati. Le abili ed esperte massaie la preparano in tante versioni: al tartufi, al... [continua]

“Il Borgo del Folklore", si propone come una quattro giorni di incontri sul tema della musica popolare. Campus estivo, rivolto a amatori,professionisti del settore e chiunque ami la musica, incentrato sul tema della musica popolare, della sua salvaguardia, della su evoluzione e della sua... [continua]