Festa del Rinascimento 2022


In: Umbria : Terni : Acquasparta

Descrizione
Si svolge ogni anno ad Acquasparta una festa molto particolare, tutta dedicata a ricreare il clima rinascimentale, con la rievocazione storica che omaggia la figura di Federico Cesi, duca del piccolo borgo umbro e fondatore dell’Accademia dei Lincei (nel 1603). La città ritorna nel Rinascimento, con sfilate in costumi d’epoca, giostre cavalleresche, convegni, spettacoli, e le famose taverne tipiche. Le sfide tra le tre contrade (Ghetto, San Cristoforo e Porta Vecchia), per la conquista finale del palio della città, animeranno le giornate di giugno, in un clima vivo e partecipe. Rappresentazioni teatrali, decine di figuranti in costume e spettacoli con effetti visivi di grande impatto, stupiranno i visitatori, riportandoli al tempo di Federico Cesi e della sua corte. Il tutto, senza dimenticare il gusto dei piatti speciali da assaggiare in ognuna delle tre taverne contradaiole, distribuite all'interno del centro storico del paese.


Indirizzo: Piazza Federico Cesi

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Ente il rinascimento ad Acquasparta

Sito Web: www.ilrinascimentoadacquasparta.it


Festa del Rinascimento si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Eventi Folkloristici: Eventi Folkloristici a giugno in tutta Italia, Eventi Folkloristici in Umbria oppure le sole pagine di Eventi Folkloristici a Terni.


Tutti gli Eventi della settimana a Terni e provincia:

  • dal al a Terni (TR)
  • Festival cinema e lavoro nel mese di a Terni (TR)





Serate all'insegna del gusto tradizionale, allietata da musica e balli, spettacoli teatrali, tiro con l'arco e festa della birra.Lo stand gastronomico propone il suo piatto forte "la freganccia" di origine contadina, fatto di farina, uova, acqua e erbe spontanee e tante altre specialità della... [continua]

Festa religiosa, che ogni anno: celebra la bontà di Dio che volle confortare Santa Rita morente con il dono della rosa, fiorita proprio a Roccaporena in pieno inverno. Per la prima volta la festa fu celebrata il 15 giugno 1952. In quel giorno salgono a Roccaporena migliaia di pellegrini. Il... [continua]