San Prospero Fantasy 2018


In: Emilia Romagna : Modena : San Prospero sulla Secchia

Descrizione
Due giorni all'insegna della fantasia tra fiabe e magia, con elfi, fate, maghi, folletti, mangiafuoco, musici e cantori. Inoltre: giochi di ruolo dal vivo e da tavolo, laboratori didattici, tiro con l'arco, lezioni di storia nell'accampamento celtico, spettacoli di musica celtica e medievale, danze storiche e mangiafuoco. Grandi e piccoli verranno avvolti nell'atmosfera surreale del Bosco assistendo alla fiaba itinerante. L'evento si compone di due parti: Lo spazio esterno è dedicato ai laboratori, gli spettacoli, i concenti, al mercatino e alla ristorazione. Il bosco accoglie la favola che va in scena ogni 45 minuti dalle 19:30 circa in poi. Possono assistere alla favola gruppi limitati, quindi è molto importante la prenotazione.
Info: 3478778035 spfantasy2011@libero.it


Indirizzo: Via della Pace

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Il testo è stato gentilmente fornito da: Andrea Ascari

Sito Web: www.spfantasy.org


San Prospero Fantasy si svolge nel mese di settembre, visualizza le altre pagine di Eventi Folkloristici: Eventi Folkloristici a settembre in tutta Italia, Eventi Folkloristici in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Eventi Folkloristici a Modena.



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:

  • dal al a Rimini (RN)




Girando in Emilia Romagna... “Grapperie Aperte”
Domenica 7 ottobre, appuntamento con Grapperie tra visite guidate, degustazioni in abbinamento e tante sorprese per chi sceglierà di trascorrere la giornata all’insegna della Grappa. Dalle 10:00 alle 18:00 i programmi proposti dalle singole distillerie sono vari ed interessanti dettagli e... [continua]

Girando in Emilia Romagna... “Il Villaggio di Babbo Natale”
Il Villaggio di Babbo Natale è visitabile a Taneto di Gattatico dal 27 ottobre al 7 gennaio e non è solo il mercatino di Natale al coperto più grande e d’Italia, ma rappresenta un mondo magico in cui le atmosfere delle fiabe diventano realtà. Un luogo in cui tradizione e innovazione convivono... [continua]