Eventi Provincia di Matera


Percorso: Basilicata : Matera

Ecco i prossimi eventi che si svolgono nella provincia di Matera:

Eventi a Matera oggi:


Vedi tutti gli eventi a Matera e in particolare le Sagre a Matera, gli eventi a Matera a luglio 2018 e gli eventi a Matera ad agosto 2018 - Archivio Manifestazioni a Matera

SPECIALE FERRAGOSTO: scopri gli eventi a Matera per Ferragosto 2018!


Matera Matera: Matera è la seconda città della Basilicata, conta circa 55.000 abitanti, si trova a 401 metri sul livello del mare e dista circa 45 chilometri dal mare.

Matera é conosciuta come la città dei Sassi. I “Sassi” sono grotte artificiali di forma regolare scavate nel friabile tufo calcareo, raggruppate in un labirinto percorso da strade strette e gradinate, talvolta sostenute dalle case sottostanti. Si dividono in Sasso Barisano e, più a sud, Sasso Caveoso.

Il territorio su cui sorge Matera viene abitato fin dal paleolitico e fino all’inizio dell’Alto Medioevo i Sassi sono adibiti solo a luogo di sepoltura. Il nome della città ha origine in questo periodo e deriva dal latino materia (legname). Passata sotto il dominio romano, la città viene più volte devastata da Ostrogoti, Franchi e Saraceni per poi risorgere sotto il dominio di bizantini e normanni. Fino al 1638 al potere della città si alternano varie famiglie. Nel XVII secolo Matera diventa capoluogo della regione Basilicata, perdendo poi questo titolo nel 1806 in favore di Potenza. Nel 1860 le due città vengono annesse al Regno d’Italia. Dal 1927 Matera è capoluogo di provincia. Oggi la città presenta un centro storico con chiese romaniche e barocche e palazzi signorili, a cui si contrappone lo spettacolo unico dei Sassi con case e chiese scavate nella rupe. Alla fine del 1993 l'UNESCO dichiara i Sassi di Matera “patrimonio dell'umanità da tramandare alle generazioni future” e li elenca tra le 395 meraviglie del mondo.

Comuni recensiti nella provincia di Matera: Matera

In evidenza: Eventi e Manifestazioni a Matera

Da Vedere: Il Duomo: È stato realizzato nel 1268-70 secondo lo stile romanico – pugliese ed è il principale luogo di culto della città. E’ dedicato alla Madonna della Bruna, patrona di Matera insieme a S. Eustachio. Nell’interno ripartito in tre navate da segnalare: il “Giudizio Universale”, decorazione pittorica medievale attribuita a Rinaldo da Taranto e la cappella che comprende il Presepe di pietra con figure policrome di Altobello Persio datato 1534. Dalla piazza antistante la chiesa si gode il panorama sul Sasso Barisano e costeggiando il tracciato delle mura medievali, si scende verso il centro della città.

Museo archeologico nazionale “Domenico Ridola” Si trova nei locali dell’ex Monastero di S. Chiara, ospita i reperti archeologici degli scavi effettuati dal medico teramano Domenico Ridola e dallo stesso donati allo Stato nel 1910. Raccolta di materiale archeologico della zona di Matera, di prodotti dell'artigianato locale, raccolte di opere di scrittori lucani e ritratti

Nel territorio circostante Matera sono conservate anche circa 120 chiese rupestri, quasi tutte risalenti all’Alto Medioevo, ricavate da grotte naturali rielaborate o da cavità scavate dall'uomo. Le chiese rupestri testimoniano la presenza di comunità greche e latine.

Policoro: dista circa 70 km da Matera e conta circa 70.000 abitanti. Da visitare il Parco Archeologico, situato alle spalle del Museo Nazionale della Siritide che comprende i resti dell’antica città di Siris-Heraclea. Nelle vicinanze del Museo sono ubicati il Santuario di Demetra e il Tempio Arcaico dedicato a Dionisio risalente al VII sec. a.C. Policoro é anche un centro balneare dotato, lungo il suo litorale, di varie strutture turistiche per il soggiorno estivo.


Gastronomia e Vini: La cucina materana ha molto in comune con le tradizioni culinarie pugliesi ed è caratterizzata da: pane, pasta, insaccati, verdure, carni di agnello e capretto. In cucina è molto usato il peperoncino che viene chiamato in almeno tre modi: diavulicchiu, frangisello, cerasella; tra i formaggi ricordiamo la ricotta e il pecorino. Tra i dolci da segnalare la cuccia, grano perlato e lessato nell’acqua poi condito con vino cotto, noci tritate, cioccolata e chicchi di melograno. Tra i vini ricordiamo: Val Bradano, Sangiovese, Moscato, Malvasia, Elixir di noci.

Come Arrivare: In auto:

Autostrada A14 Bologna-Taranto fino a Bari nord, poi S96 e S99.
Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria uscita Sicignano degli Alburni, poi SS407 “Basentana” e S7 “Appia”.
In treno: Le Ferrovie Appulo Lucane collegano Matera a Potenza e ai comuni dell’interno.


Soggiornare a Matera: per prenotare un hotel a Matera puoi utilizzare i nostri servizi di prenotazione online di InItalia.it che opera nel settore delle prenotazioni alberghiere sin dal 1997 – puoi da subito effettuare in tutta sicurezza e gratuitamente la prenotazione di un albergo a Matera e/o nel resto d'Italia anche con l'aiuto dei nostri operatori telefonici.

Altre info: Per ulteriori informazioni visita anche la pagina di Wikipedia e le Foto di Matera

Collegamenti alle attività della provincia di Matera: Ristoranti a Matera

Comuni recensiti nella provincia di Matera: Matera

Ecco gli eventi e manifestazioni che abbiamo presenti nella provincia di Matera: Eventi Religiosi, Cortei Storici, Fiere, Eventi Sportivi, Cultura e Spettacolo, Eventi Artistici, Eventi Folkloristici, Sagre, Raduni, Altre Manifestazioni