Droghe: parole, pensieri e azioni 2020


In: Toscana : Pistoia : Congressi Pistoia : Pescia

Descrizione
Venerdì 24 maggio, alle 16.00, convegno culturale al Palagio, “Droghe: parole, pensieri e azioni”, organizzato dall’istituto “Sismondi-Pacinotti”, con il patrocinio del Comune di Pescia. Introduce il seminario di studi il Sindaco cav Oreste Giurlani, presenta la prof.ssa Cristina Brancoli - docente dell’istituto Sismondi/Pacinotti di Pescia -, relatori: dott. Giacomo Ebner - Magistrato -, prof. Riccardo Lestini - docente, scrittore e regista -.“La cultura è l’unica droga che crea indipendenza!”
Info: 0572 490057 gipsoteca@comune.pescia.pt.it


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Ufficio Turismo - Comune di Pescia


Droghe: parole, pensieri e azioni si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Congressi: Congressi a maggio in tutta Italia, Congressi in Toscana oppure le sole pagine di Congressi a Pistoia.


Tutti gli Eventi della settimana a Pistoia e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Toscana in corso:

  • Mostra Mercato di piante e fiori nel mese di a Firenze (FI)
  • Forme per il David: Martedì all'Accademia dal al a Firenze (FI)




Ricco programma di eventi in occasione della Festa della Pubblica Assistenza. Sabato 7 Settembre alle 17.30: Inaugurazione dello sportello anti-violenza, presso la sede sociale; Alle 20.00: Cena sociale sotto le stelle, presso piazza XX Settembre, prenotazione obbligatoria entro giovedì 5... [continua]

Girando in Toscana... “Festival Corti in t.Ass.C.A”
Sabato 18 Aprile si svolgerà presso Le Murate, la premiazione del Festival dei Cortrometraggi in t.Ass.C.A. (Cerebrolesioni Acquisite). Durante questo evento verranno proiettati i cortometraggi selezionati e premiato il vincitore. Saranno inoltre presenti esperti del settore, giornalisti e... [continua]