La Molli, divertimento alle spalle di Joyce


In: Lombardia : Varese : Cazzago Brabbia

Descrizione
Uno spettacolo diretto da Gabriel Vacis, interpretato da Arianna Scommegna e scritto da entrambi che è un flusso di coscienza, un monologo, in cui l'attrice ripercorre ricordi di un'adolescenza lontana e indefinita.

Info:
www.atirteatro.it


Periodo: la manifestazione si è tenuta in passato il ed è presa dal nostro archivio storico.
Se l'evento si ripeterà anche quest'anno per favore segnalaci le nuove date »


La Molli, divertimento alle spalle di Joyce si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a maggio in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Lombardia oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Varese.


Tutti gli Eventi della settimana a Varese e provincia:

  • Festa di S. Bartolomeo nel mese di a Varese (VA)

Cultura e Spettacolo in Lombardia della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Lombardia in corso:

  • dal al a Berbenno di Valtellina (SO)
  • dal al a Bergamo (BG)
  • dal al a Milano (MI)
  • dal al a Commessaggio (MN)
  • dal al a Como (CO)
  • dal al a Como (CO)
  • IMMERSIONE DEL CRISTO DEGLI ABISSI NEL LAGO PALU’ nel mese di a Chiesa in Valmalenco (SO)
  • Past sui monti di Premana nel mese di a Lecco (LC)
  • AMA - FESTIVAL ARTEMUSICARTIGIANATO nel mese di a Berbenno di Valtellina (SO)
  • "FERA DE MADESIM" nel mese di a Madesimo (SO)
  • Continua »




Alla Fondazione Luciana Matalon dal 7 al 31 Maggio in esposizione la mostra personale di Bruno Gianesi intitolata Bugie. I lavori presentati in questa mostra – che come di consueto sono stati creati non solo dipingendo su tessuto, ma usando il tessuto stesso come materia pittorica – prendono di... [continua]

Il museo della seta ospita, la mostra Waterhome opere di fiber art realizzate dall’artista lituana Inga Liksaite. Il titolo richiama due archetipi imprescindibili dell’uomo quali l’acqua e la casa – elementi costantemente presenti negli arazzi della lituana. Inga è una artista che si è subito... [continua]