Casole Film Festival 2018


In: Toscana : Siena : Casole d'Elsa

Descrizione
Il Teatro all'aperto di Casole d'Elsa, ospiterà sabato 09 giugno alle 21:15 la terza edizione edizione "Casole Film Festival", il concorso per cortometraggi a tema liber. Le otto opere in concorso verranno trasmesse sabato sera, tra queste: La giornata, di Pippo Mezzapesa (Italia); FIFO, di Sacha Ferbus (Francia); El Atraco, di Alfonso Díaz (Spagna); A Father's Day, di Mat Johns (Gran Bretagna); Luigino, di Paolo de Lucia (Italia);Choice, di Rafael Valerio (Brasile); Domani smetto, di Monica Dugo (Italia); Cani di Razza, di R.Antonaroli e M.Nicoletta (Italia). Il pubblico potrà votare l'opera preferita e assegnare così la Mela d'oro al miglior cortometraggio con un premio in denaro. La giuria, composta di professionisti del settore, conferirà il Gran premio della giuria. Il biglietto d'ingresso alla proiezione è di 5,00€ (gratis per i bambini fino a 10 anni).Si consiglia un abbigliamento idoneo ad una serata all'aperto.
Info:Tel. 0577/948705 museo@casole.it; uff_turistico@casole.it

 


Indirizzo: Via dietro le mura

Periodo: la manifestazione si terrà il

Il testo è stato gentilmente fornito da: Ufficio Turistico

Sito Web: www.casole.it


Casole Film Festival si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Cultura e Spettacolo: Cultura e Spettacolo a giugno in tutta Italia, Cultura e Spettacolo in Toscana oppure le sole pagine di Cultura e Spettacolo a Siena.


Tutti gli Eventi della settimana a Siena e provincia:


Cultura e Spettacolo in Toscana della settimana:



Tutte le Manifestazioni in Toscana in corso:





Girando in Toscana... “La Domenica Mattina”
Domenica 25 Marzo, percorso trekking "La Domenica Mattina" di circa 7 km da Pietrabuona fino a Medicina dove i partecipanti potranno gustare un brunch completamente a Km 0. Il ritrovo è alle 9:45 a Pietrabuona, rientro ore 15:00 ca. Si consiglia di portare scarponcini, acqua, maglia e giacca a... [continua]

L Biblioteca comunale Carlo Magnani di villa Sismondi, ospiterà il progetto per “curare” i giocattoli e i libri che si sono sciupati. Ogni bambino con il suo gioco “infortunato” potrà andare in biblioteca per far “guarire” un librino strappato o un orsetto scucito. Troverete “personale medico ed... [continua]