Collezionismo:XVI Memorial Correale 2020


In: Campania : Napoli : Fiere Napoli : Gragnano

Descrizione
Per appassionati di collezionismo o semplici curiosi, per due giorni vi aspetta la 52° manifestazione nazionale di numismatica, filatelia, cartamoneta, cartofilia, bibliofilia, gettoni, telecarte e oggettistica varia. Due giorni dedicati ad oggetti senza tempo che hanno segnato la nostra storia, un lungo viaggio tra oggetti quasi sconosciuti, ormai in disuso, e assolute rarità. Monete antiche e moderne, francobolli, banconote italiane ed estere, decorazioni militari, cartoline, storia postale, gettoni, tokens, stampe, orologi, folder, bollettini illustrativi, interi postali, album, immagini sacre, carte telefoniche, giocattoli, bijoux vintage, quotidiani, locandine, libri, fumetti, figurine, calendari militari, penne da scrittura, pins, spille, oggettistica varia, accessori e raccoglitori per collezioni. Visitabile: Sabato 21 marzo 2020 dalle 9:00 alle 13:00, pausa pranzo, ripresa dalle 15:00 alle 18:00.Domenica 22 marzo 2020 dalle 9:00 alle 13:00.


Indirizzo: Strada Statale per Agerola 366

Periodo: la manifestazione si terrà dal al

Il testo è stato gentilmente fornito da: Attilio Maglio

Sito Web: clubdeltempolibero.xoom.it


Collezionismo:XVI Memorial Correale si svolge nel mese di marzo, visualizza le altre pagine di Fiere: Fiere a marzo in tutta Italia, Fiere in Campania oppure le sole pagine di Fiere a Napoli.



Tutte le Manifestazioni in Campania in corso:

  • il a Recale (CE)
  • Sagra dell'abbondanza dal al a Montoro Superiore (AV)
  • Visitiamo la città nel mese di a Salerno (SA)




La cittadina per quattro giorni ospiterà la Festa della Birra “Frasso Beer Fest”. Piatti tipici della tradizione bavarese, panini con carne nostrana, friggitoria a go go e la grande novità di questa edizione 2019 è il Maialino Nero Casertano. Tra le birre potrete degustare la Spaten, birra... [continua]

Girando in Campania... “Venerdì Santo con Battenti”
Venerdì 19 Aprile il borgo antico farà da cornice della processione dei Battenti. I flagellanti, uomini e donne Laurentini ma provenienti anche da paesi vicini, indossano un camice bianco che richiama la purificazione, il volto è coperto da un cappuccio forato agli occhi che li rende... [continua]