Eventi Provincia di Como


Percorso: Lombardia : Como

Ecco i prossimi eventi che si svolgono nella provincia di Como:


Non abbiamo eventi a Como oggi

Vedi tutti gli eventi a Como e in particolare le Sagre a Como, gli eventi a Como a giugno 2018 e gli eventi a Como a luglio 2018 - Archivio Manifestazioni a Como


Bellagio - Lago di Como Como: Como si trova sul lato occidentale dell’omonimo lago ed è conosciuta come città della seta in quanto già in epoca medievale era nota per la produzione di tessuti e, a partire dal ‘500, anche di sete. La città nacque sotto i Romani che vi allestirono un accampamento chiamato “Comum Oppidum” divenuto municipio sotto Cesare nel 59 a.C. La potenza di Como aumentò sotto il dominio dei Longobardi a cui successero i vescovi fino alla proclamazione del libero comune nel sec. XI. Nel periodo medievale Como divenne famosa grazie ai maestri comacini, artisti di grande levatura che lasciarono la loro impronta in tutta Europa. Federico I di Svevia riscostruì la città dopo la distruzione dell’XI secolo. Nel sec. XIV Como passò sotto il dominio dei Visconti e le sue sorti seguirono quelle di Milano. La struttura base della città è ancora quella tipica a scacchiera del periodo romano. L’aspetto della città ha mantenuto la serenità tipica del Medioevo abbellita da imponenti ville settecentesche.

Comuni recensiti nella provincia di Como: Appiano Gentile, Erba, Schignano

In evidenza: Eventi e Manifestazioni a Como

Da Vedere: Il Duomo: La sua costruzione ebbe inizio nel 1396 sull’area dell’antica Basilica romanica di Santa Maria Maggiore ma fu terminata nel 1740; si vedono infatti le influenze delle varie epoche. La chiesa è sormontata da una bellissima cupola del 1740 e presenta una facciata è in stile tardo gotico.
Ai lati del portale principale di trovano le due statue di Plinio il Vecchio e Plinio il Giovane, opere della scultore Tommaso Rodari. All’interno, composto da tre navate, si trovano arazzi ed opere dei sec. XV e XVII, un altare in legno dedicato a Sant’Abbondio che risale al sec. XVI.

Il Broletto: Costruzione di inizio secolo XIII per volontà del Podestà Bonardo da Codazzo e rimaneggiato alla fine del sec. XV. La costruzione è molto elegante ed ha una facciata in stile gotico in marmo bianco, rosso e grigio. Il Broletto ha avuto negli anni varie funzioni: alla fine del ‘700 fu adibito a teatro, nell’ottocento divenne un archivio ed oggi è sede di mostre e manifestazioni.

Castel Baradello: Il Castello fu fatto erigere da Federico Barbarossa come difesa dai milanesi. Dopo essere passato sotto varie proprietà, fu acquistato dai Visconti che fra il 1246 e il 1436 lo rinforzarono con mura abbellite da merli guelfi. La struttura militare fu quasi totalmente smantellata per volontà di Antonio Leyva che dette disposizione di mantenere solo la torre che oggi rimane come testimonianza della difesa contro i milanesi.

Chiesa di San Fedele: Fu costruita accanto ad una chiesa paleocristiana preesistente in onore di San Fedele, un soldato romano che divenne martire in seguito alla scoperta della sua fede in Cristo. L’interno, suddiviso in tre navate, raccoglie grandi opere d’arte fra cui due acquasantiere del sec. VIII-XV e dipinti del ‘500.

Il territorio comasco è ricco di ville settecentesche di cui segnaliamo Villa Carlotta, costruita dalla famiglia Clerici intorno al 1690; la neoclassica villa Olmo, costruita per commissione di Innocenzo Odescalchi a partire dal 1797; Villa del Balbianello e Villa Melzi.

Bellagio: Un’elegante cittadina che si trova sul promontorio che divide i due rami del lago. Fu già amata ai tempi dei Romani e Plinio il Giovane vi fece costruire la sua villa. Di particolare nota è la Villa Serbelloni degli inizi del sec. XVI ed oggi adibita ad hotel.


Gastronomia e Vini: I piatti tipici della provincia di Como sono principalmente a base di pesce di lago, tra cui gli “agoni in carpione” pesci agoni cucinati con aceto di vino rosso , maggiorana e cipolle, risotto con filetti di pesce persico, “anguille alla pescatora” condite con aceto, aglio e alloro, “tinca e piselli”. Si possono gustare anche alcune specialità montanare come piatti a base di polenta, stufati, stracotti e selvaggina.
I vini che accompagnano le pietanze sono ilVilla dei Faglia Doc e il Terre di Franciacorta sia bianco che rosso.


Come Arrivare: In auto
Autostrda A/9: da Milano
Vi sono numerose strade statali e provinciali che attraversano la zona dei laghi.

In treno:
Stazione di Como: situata nel centro della città e ben collegata con il resto del territorio

In aereo:
Milano Linate e Malpensa: a ca. 50 km da Como


Soggiornare a Como: per prenotare un hotel a Como puoi utilizzare i nostri servizi di prenotazione online di InItalia.it che opera nel settore delle prenotazioni alberghiere sin dal 1997 – puoi da subito effettuare in tutta sicurezza e gratuitamente la prenotazione di un albergo a Como e/o nel resto d'Italia anche con l'aiuto dei nostri operatori telefonici.

Altre info: Per ulteriori informazioni visita anche la pagina di Wikipedia e le Foto di Como

Collegamenti alle attività della provincia di Como: Ristoranti a Como

Comuni recensiti nella provincia di Como: Appiano Gentile, Erba, Schignano

Ecco gli eventi e manifestazioni che abbiamo presenti nella provincia di Como: Fiere, Mostre, Sagre, Altre Manifestazioni, Cultura e Spettacolo, Mercatini, Eventi Sportivi, Eventi Artistici, Cortei Storici, Raduni, Eventi Religiosi