Mercatini al Castello - Ottaviano 2021


In: Campania : Napoli : Mercatini Napoli : Ottaviano

Descrizione
“Mercatini al Castello”, con oltre 90 espositori distribuiti nelle stanze interne e baite in legno nel cortile e nei giardini storici del Palazzo. Tra prodotti di artigianato creativo, addobbi natalizi, prodotti di artigianato locale. All’interno della scuderia si potranno acquistare e assaggiare vini provenienti dalle uve coltivate sul Vesuvio, pomodorini del piennolo, dolcezze tipiche del periodo come struffoli e roccocò, caldarroste e panettoni artigianali. Sarà disponibile anche un servizio navetta caratteristico "tram" che passerà tra le principali strade del paese e condurrà i visitatori al palazzo dove verranno accolti da luminarie artistiche nei giardini e divertenti giochi di luce.


Indirizzo: Via Salita del Principe, 1

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Pro Loco Ottaviano

Sito Web: www.prolocottaviano.it


Mercatini al Castello - Ottaviano si svolge nel mese di novembre, visualizza le altre pagine di Mercatini: Mercatini di Natale a novembre in tutta Italia, Mercatini in Campania oppure le sole pagine di Mercatini a Napoli.


Tutti gli Eventi della settimana a Napoli e provincia:






Lo Spazio Martucci 56, dal 26 Settembre al 1 Ottobre 2019 ospita la La performance IL GIOCO DEL SÉ di Gabriella Gorini, promossa dall’Associazione culturale Intentart e curata dalla dott.ssa Simona Pasquali, è riconducibile al “gioco dell’Oca”. Inaugurazione - giovedì 26 Settembre 2019 alle... [continua]

La mostra ‘A Tumbulella, rassegna di 90 opere ispirate ai numeri della smorfia napoletana e realizzate su tavole polimateriche dal maestro surrealista toscano Maurizio Vinanti per il quale, ormai da decenni, la città partenopea rappresenta una amatissima musa ispiratrice. Le coloratissime,... [continua]