Sagra del cinghiale" 2022


In: Lazio : Roma : Sagre Roma : San Gregorio da Sassola

Descrizione
Sagra all'insegna del gusto e della tradizione. Gli stands gastronomici propongono le specialità a base di cinghiale. In programma: Sabato 8 alle 13.00 Apertura Stands Gastronomici con prodotti tipici, olio e olive in salamoia; Pappardelle al Cinghiale; Cinghiale alla Cacciatora; Dolcetto Locale; Acqua o Vino. Alle 17.30 Riapertura Stands Gastronomici oltre al menù propongono: Panini con Prosciutto, Salsiccia, Porchetta, Patatine Fritte fino a tarda serata. Domenica 9 alle 11.45 e alle 17:30 Apertura Stands Gastronomici.


Indirizzo: Piazza Brancaccio

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Andrea


Sagra del cinghiale" si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre a giugno in tutta Italia, Sagre nel Lazio oppure le sole pagine di Sagre a Roma.


Tutti gli Eventi della settimana a Roma e provincia:

  • dal al a Roma (RM)
  • dal al a Roma (RM)
  • AltaromaAltamoda dal al a Roma (RM)
  • Il Canto del Cigno dal al a Roma (RM)

Sagre nel Lazio della settimana:

  • Festa di San Biagio il a Fiuggi (FR)


Tutte le Manifestazioni nel Lazio in corso:

  • Congresso medico: il rialzo del seno nel mese di a Viterbo (VT)




Girando nel Lazio... “Vita da night club”
L'Anfiteatro della Quercia del Tasso, ospiterà da giovedì 6 settembre alle 21:00 lo spettacolo "Vita da night club". Il tema rappresentato è costituito da un immaginario viaggio condotto attraverso i night club di Chicago, New York, Parigi, Amburgo e Roma dove dal 1930 ad oggi sono state... [continua]

Girando nel Lazio... “Sagra del prosciutto”
Per due giorni la cittadina in festa vi aspetta con la Sagra del Prosciutto e l'artigianato locale della Catana. Un viaggio tra gusto e tradizione dove fanno da protagonisti i norcini del centro storico e le botteghe della lavorazione del cuoio. Percorrendo per le vie del paese tante saranno le... [continua]