Georgica di Emilia 2019


In: Emilia Romagna : Reggio Emilia : Sagre Reggio Emilia : Guastalla

Descrizione
Georgica di Emilia è la Festa della terra, delle acque e del lavoro nei campi. Un'occasione per conoscere o ritrovare la varietà tradizionale di frutti e fiori, ortaggi e sementi, animali rurali e prodotti enogastronomici, specialità agroalimentari. Le sponde del Po accoglieranno centinaia di espositori nella grande mostra - mercato di fiori, frutta, sementi, ci saranno inoltre: laboratori creativi con materiali di recupero, esperienze di teatro-lettura, percorsi sensoriali dedicati alle voci del fiume, dimostrazioni dell'antica arte della falconeria e gli antichi giochi, passeggiate a dorso d'asino e tanto altro.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: patrizia

Sito Web: www.georgica.it


Georgica di Emilia si svolge nel mese di aprile, visualizza le altre pagine di Sagre: Sagre ad aprile in tutta Italia, Sagre in Emilia Romagna oppure le sole pagine di Sagre a Reggio Emilia.


Tutti gli Eventi della settimana a Reggio Emilia e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Emilia Romagna in corso:





Girando in Emilia Romagna... “Mercatino Regionale Piemontese”
Corso Mazzini, ospiterà due giorni il Mercatino Regionale Piemontese, fiera itinerante delle eccellenze enogastronomiche piemontesi. Tra gli stand potrete trovare formaggi d’eccellenza, itartufi di Alba, ottimi vini come dolcetto, nebbiolo, moscato d’Asti e tanti altri vini DOC, salumi delle... [continua]

Girando in Emilia Romagna... “SSKK Santo Subito + Kova Kova”
Teatri di Vita, ospiterà per tre giorni lo spettacolo SSKK Santo Subito + Kova Kova uno spettacolo di Dante Antonelli / collettivo SCHLAB.Spettacolo in tre quadri: il giovane artista, le due gemelle, la vecchia delirante tragedia, interpretati rispettivamente da Gabriele Falsetta nel duplice... [continua]