Missoltino Days 2019


In: Lombardia : Como : Cernobbio

Descrizione
Per quattro giorni Cernobbio presenterà spettacoli ed attività che si concluederanno con l'assegnazione del Premio "Missoltino d'Oro". Questo premio sarà dato ai vincitori di una sfida culinaria che vedrà come partecipanti personaggi del mondo dello spettacolo affiancati da celebri chef.
Missoltino indica il nome di un caratteristico pesce del Lago di Como dopo averlo sottoposto ad un procedimento di essiccazione.
Dall'1 al 4 giugno sarà possibile scoprire le tradizioni del Lago di Como.
Prevista inoltre anche una cena di gala: i soldi raccolti saranno devoluti all' Associazione Comocuore che si occupa di prevenzione delle malattie cardiovascolari e alla Cooperativa Sociale Il Sorriso, Centro di accoglienza socio educativo per persone diversamente abili.

Informazioni e prenotazioni:
tel. 031.343234
Sito Web: www.comune.cernobbio.co.it


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Chiara Lupano


Missoltino Days si svolge nel mese di maggio, visualizza le altre pagine di Altre Manifestazioni: Altre Manifestazioni a maggio in tutta Italia, Altre Manifestazioni in Lombardia oppure le sole pagine di Altre Manifestazioni a Como.


Tutti gli Eventi della settimana a Como e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Lombardia in corso:





LMADE4ART, ospiterà da giovedì 6 Settembre la mostra personale di pittura dell’artista Natalia Berselli (1959) a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo; in mostra una selezione di opere in grado di rappresentare le diverse sfaccettature della sua produzione artistica. Dai lavori più... [continua]

Girando in Lombardia... “Iure Cormic. Oltre lo spazio”
MADE4ART, ospiterà da martedì 30 Ottobre "Oltre lo spazio", personale dell’artista italiano di origini montenegrine Iure Cormic (Roma, 1957) a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo. La mostra offre al visitatore una selezione di sculture e bassorilievi rappresentativa della sua produzione... [continua]