Crono Scalata Podistica Recoaro Terme-Recoaro Mille 2019


In: Veneto : Vicenza : Congressi Vicenza : Recoaro Terme

Descrizione
Bar Fiume
Ore 7.30

Gara di corsa in montagna denominata Crono scalata 2005. La partenza dalla centralissima Via Lelia sarà a cronometro. Il percorso si snoderà per Viale Mattinale attraverso il sentiero del Covole dedicato a Italo Soldà con arrivo a Recoaro Mille. La corsa ha validità per il VI° Memorial Andrea Cau, mentre al gruppo più numeroso verrà assegnato il XI° Trofeo Sergio Parlato. Il percorso è per l’85% in sterrato lungo 6 Km con dislivello di 700 metri. La gara è aperta a tutti è non competitiva.

A fine manifestazione Pasta Party presso il tendone degli Alpini di S. Quirico a Recoaro
Mille.

Il ricavato della manifestazione tolte le spese vive verrà devoluto alla Città Della
Speranza che si occupa della ricerca e lo sviluppo delle cure per le leucemie infantili.


Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato il , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: IAT Recoaro Terme


Crono Scalata Podistica Recoaro Terme-Recoaro Mille si svolge nel mese di luglio, visualizza le altre pagine di Congressi: Congressi a luglio in tutta Italia, Congressi in Veneto oppure le sole pagine di Congressi a Vicenza.


Tutti gli Eventi della settimana a Vicenza e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Veneto in corso:





Domenica 16 giugno, la cittadina ospiterà il Rally dei Careti di Poleo gara cronometrata in discesa di veicoli simili a go-karts, ma senza motore, che si muovono esclusivamente sfruttando le pendenze del terreno. Al Rally dei Careti di Poleo, partecipano "intrepidi piloti" provenienti da molte... [continua]

Il Museo dei Colli Euganei, ospiterà da sabato 13 Aprile la mostra "Verso il nord della polare" Personale dell’artista del riuso Giorgio Bellingardo. In scena quello che il mare toglie, restituisce, fa scorrere dentro ognuno di noi, la rotta verso il Nord della Polare. In esposizione i lavori... [continua]