Palio della Rana 2020


In: Marche : Pesaro Urbino : Fermignano

Descrizione
Come ogni anno a Fermignano viene organizzato il Palio della Rana in cui si sfidano le sette contrade della città e altrettante carriole lungo un percorso di gara di 170 metri. Questo evento trova le sue origini nel lontano 1607, peridodo in cui Francesco Maria II della Rovere, 15° Conte di Montefeltro e Duca di Urbino, decreta il primo consiglio municipale di Fermignano, che invece era sempre dipeso dal municipio di Urbino. Protagoniste della “Domenica in Albis”, sono proprio le rane, che per un giorno abbandonano il loro habitat naturale per salire a bordo di una carriola e condurre alla vittoria la propria contrada. Per la conquista del Palio, insomma, l’abilità dello “scariolante” che indossa una casacca con i colori e gli stemmi della propria contrada è importante almeno quando l’imprevedibile comportamento del batrace, vero protagonista della manifestazione, che al termine della gara viene liberato in un apposito spazio a lui destinato. L’evento partirà giovedì 25 con il Palio degli Arcieri "Le Marche della Storia", e l’apertura delle mostre “Volti a Confronto” e “Le Marche alla Corte del Bramante. Il giorno successivo sarà possibile assistere all’assedio alla torre con bombarde e armigeri ed effetti speciali, col il Gruppo “Musici del Palio”, il Gruppo Arcieri “Castrum Firmignani”, e le compagnie “Corbarius”, “La Pandolfaccia” e la “Compagnia Feltria” assieme al “Club Feltro” Con la collaborazione dell’Ass.ne “Luoghi Comuni”; sarà poi la volta del processo per stregoneria a Donna Laura da Farneta “Ultimo rogo nel Ducato di Urbino”. Sabato sarà la volta dei mercatini dell’artigianato, della dimostrazione di antichi mestieri,delle eliminatorie del Palio dei Putti, dei giochi dei putti, dell’accoglienza del Duca con giullari e giochi d’armi e dello spettacolo itinerante a cura dei Giullari della Compagnia “La Pandolfaccia”. Domenica 28 il gran finale con la Santa Messa e la benedizione delle rane, l’arrivo in piazza della Corte Ducale di Urbino, l’esibizione del gruppo “Sbandieratori di San Sepolcro” e il tanto atteso Palio della Rana; a concludere la manifestazione sarà l’incendio della torre e del ponte, il suggestivo spettacolo piromusicale darà a tutti l’appuntamento al prossimo anno. Anche quest’anno la gastronomia tipica sarà grande protagonista nelle caratteristiche taverne, dove le Contrade – il 25-26 e il 27 aprile a cena, e il 28 a pranzo e a cena - proporranno i migliori piatti della tradizione locale in un’atmosfera tipicamente medievale.
Info:info@fuoriporta.org


Indirizzo: Centro Storico

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Sito Web: www.proloco-fermignano.it/


Palio della Rana si svolge nel mese di aprile, visualizza le altre pagine di Cortei Storici: Cortei Storici ad aprile in tutta Italia, Cortei Storici nelle Marche oppure le sole pagine di Cortei Storici a Pesaro Urbino.



Tutte le Manifestazioni nelle Marche in corso:

  • Escursioni "Camminare in Appennino" dal al a Pesaro (PU)
  • Raduno Cinofilo nel mese di a Ancona (AN)




Girando nelle Marche... “San Silvestro Show”
Al Teatro della Fortuna, Martedì 31 dicembre alle 21:00 andrà in scena il "San Silvestro Show" con la compagnia comica San Costanzo Show. Una occasione irripetibile per salutare il nuovo anno in allegria e spensieratezza, nella splendida cornice di un teatro all'italiana. Il programma prevede... [continua]

Girando nelle Marche... “Cicerchia e antiche tradizioni”
Nel suggestivo borgo medioevale circondato dai vigneti sulle colline marchigiane, si celebra la Festa della Cicerchia, un legume povero che in passato ha contraddistinto la cultura alimentare di questo angolo delle Marche. Oltre alle proposte gastronomiche, soprattutto ma non solo a base di... [continua]