"Vindicta Carmagnolensis– La storia secondo noi…” 2020


In: Piemonte : Torino : Carmagnola

Descrizione
Il centro storico farà da cornice alla seconda edizione di “Vindicta Carmagnolensis – La storia secondo noi…”, manifestazione storica organizzata dall’Ufficio Manifestazioni del Comune di Carmagnola in collaborazione con la Pro Loco, il Gruppo Teatro Carmagnola, l’associazione 7DSenior e il Gruppo Palio Borgo San Giovanni. La Vindicta Carmagnolensis affonda le proprie radici nelle vicende di Francesco Bussone, meglio conosciuto come “Il Conte Carmagnola”, celebre personaggio carmagnolese che nel 1432 venne giustiziato a Venezia, accusato di tradimento dal Senato del Doge. A partire da questo evento storico, la manifestazione propone sfilate in costumi d’epoca e un’esibizione degli sbandieratori di Villastellone, con una rappresentazione teatrale intitolata “L’esodo da Carmagnola” ed il gioco “dunk tunk” che costruiscono un’immaginaria vendetta dell’uccisione del Conte. La Vendetta Carmagnolese si consumerà domenica 2 giugno, ultimo evento della manifestazione in programma dalle 17:00 in Piazza Sant’Agostino, con i vendicatori che cercheranno di far cadere il consigliere veneziano nella vasca piena d’acqua di un “dunk tunk”, gioco nel quale si fa cascare il malcapitato in una tinozza colpendo con una pallina un bersaglio che fa aprire la botola sulla quale è seduto. I vendicatori, rappresentanti dei borghi San Giovanni, Castello, Salsasio, San Bernardo, San Michele e Santa Rita, cominceranno a scagliare le loro palline da una distanza di venti metri che si ridurrà gradualmente sino al raggiungimento dell’obiettivo. Sabato 1° giugno la manifestazione inizierà alle 21:00 con una grande sfilata di numerosi figuranti in costumi d’epoca che partirà dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso "Francesco Bussone", in via Valobra 143, e proseguirà in Piazza Garavella, Via Santorre di Santarosa, Via Bobba e ai Giardini del Castello, per terminare alle ore 21:30 nel Cortile del Municipio dove avrà inizio la rappresentazione teatrale “L’esodo da Carmagnola”. Domenica 2 giugno la sfilata in costumi d’epoca sarà più lunga, inizierà alle 15:30 dal Cortile del Municipio e proseguirà per le vie della cittadine e alle 16:30 terminerà in Piazza Sant’Agostino, dove avrà inizio l’esibizione degli sbandieratori di Villastellone e alle 17:00 il gioco finale della Vindicta Carmagnolensis con il “dunk tunk”. In occasione della manifestazione il centro storico diventerà un grande ristorante sotto le stelle grazie ai punti di ristorazione chiamati “Taverne”, dove si potranno degustare piatti tipici della cucina piemontese.
Info: 011.9724222/270 – cell. 3343040338 - Email cultura@comune.carmagnola.to.it


Indirizzo: Centro Storico

Periodo: ATTENZIONE: La manifestazione si è tenuta in passato dal al , non si sa se si terrà anche nell'anno in corso e in quali date. Suggeriamo di verificare sul sito ufficiale della manifestazione.
Clicca qui per segnalare le nuove date »

Il testo è stato gentilmente fornito da: Luigi Piga


"Vindicta Carmagnolensis– La storia secondo noi…” si svolge nel mese di giugno, visualizza le altre pagine di Cortei Storici: Cortei Storici a giugno in tutta Italia, Cortei Storici in Piemonte oppure le sole pagine di Cortei Storici a Torino.


Tutti gli Eventi della settimana a Torino e provincia:



Tutte le Manifestazioni in Piemonte in corso:

  • Selezioni Miss Padania nel mese di a Asti (AT)




Girando in Piemonte... “Street Food Festival”
Lo Stadio Comunale di Asti, ospiterà a partire dal domenica 2 Giugno lo Street Food Festival con musica dal vivo. In memoria di Luca Gulinelli, organizzato dall'Associazione Italiana Cuochi Itineranti e Gli Amici Di Luca. Nei giorni: 2 - 7- 8 - 9 giugno dalle 10:00 alle 24:00 3 - 4 - 5 - 6... [continua]

Il centro storico cittadino, ospiterà la Sagra delle Pere Gili di Rubiana all'insegna del gusto e del divertimento. Sarà possibile passeggiare tra le numerose bancarelle della Sagra di Sant’Egidio. Lo stand Gastronomico della Proloco propone menù tipico, protagoniste le pere “Gili”.Tra le... [continua]